Paola Turci a “Matrix”: “in auto la distrazione è il nemico peggiore”

paola-turci-trasmissione-matrix

Qualche giorno fa la cantautrice romana, Paola Turci, ha annunciato l’imminente uscita del suo ultimo albume “Io sono” prodotto dalla Warner Music. L’artista lo presenterà il 5 giugno quando partirà anche la sua tournée in molte delle piazze Italiane.
Ne ha parlato anche ieri durante la puntata “Matrix” in onda tutti i mercoledì su Canale 5. L’intervista però ha posto l’accento su un altro fatto importante che ha attraversato la vita della cantante cambiandola definitivamente. Paola Turci, nel 1993 ha avuto un brutto incidente in auto mentre percorreva la Salerno-Reggio Calabria, riportando gravi ferite e all’occhio destro che si salva per miracolo. Ci vorranno poi ben 12 interventi chirurgici per ricostruirle parte del volto.

Durante la trasmissione, in merito a quanto le è accaduto, dichiara: “All’epoca dell’incidente ero una tarda adolescente, inquieta, non ero felice. Ho commesso un grosso errore. Mi sono distratta. Incidenti come il mio si possono evitare se pensi che la distrazione è il nemico peggiore, è l’assassino”.

In quanto alle cicatrici sul viso che per anni ha tentato di coprire dice:

Più parli della cicatrice meno la vedi. All’epoca guardavo dai miei occhialoni neri gli occhi degli altri e la normalità con la quale li sbattevano, occhi perfetti, non come il mio. Quella loro normalità era straordinaria per me. Gli uomini chiedono alle donne di essere perfette. Ma oggi mi sento quasi più carina di prima. Quando vedo donne che si nascondono, a volte anche dietro ad una eccessiva chirurgia plastica, provo molta tenerezza

Paola Turci è riuscita dunque a prender ein mano la sua vita e dopo tanto tempo finalmente ritorna ai suoi concerti, che promette piene di sorprese. Ecco le date:

– 5 giugno, Chieti;
– 6 giugno, Fonni (Nuoro);- 13 giugno, Arpino (Frosinone);
– 20 giugno, Vascon (Treviso);
– 27 giugno, Bologna;
– 9 luglio, Roma;
– 15 luglio, Padova;
– 27 luglio, Montalbano di Fasano (Brindisi);
– 15 agosto, Tortoreto Lido (Teramo);
– 19 agosto (Brescia).