Professore tiene una lezione con il figlio di una studentessa in braccio

professore-tiene-lezione-con-bambino-in-braccio-01

Questa si che una vera lezione di vita e Sidney Engelberg, professore all’Università Ebraica di Gerusalemme, ne dà valido esempio. La storia messa in rete è diventata virale in men che non si dica. Una studentessa del professore Engelberg non potendo lasciare suo figlio ad una babysitter o a dei parenti ha deciso di portarlo con se durante le lezioni. Il bambino però, forse annoiato, ha incominciato a piangere e la madre è stata costretta ad abbandonare l’aula. Mentre andava via il professore l’ha fermata, ha cercato di calmare il bambino, poi ha proseguito l’intera lezione tenendo il piccolo in braccio come se nulla fosse. Gli altri studenti, stupiti dal gesto, hanno incominciato a scattare delle foto.

Tuttavia è Sidney Engelberg, in prima persona, a spiegare che nel suo gesto non c’è nulla di straordinario, anche se è diventato ormai un simbolo per tutti. I suoi allievi, del resto, hanno raccontato come l’insegnanti esorti le mamme studentesse a portare con se i propri figli e a non saltare le lezioni: “Nessuna madre dovrebbe esser costretta a scegliere tra il proprio bambino e una buona formazione scolastica” commenta infine il professore.