Viareggio, lite tra fratelli finita in tragedia per motivi di lavoro

viareggio-lite-tra-fratelli-ucciso-uno-dei-dueLa tragedia è accaduta a Viareggio, Lucca, e le prime ricostruzione riportate dalla polizia indicano una lite tra fratelli finita male. L’ennesimo litigio per motivi lavorativi è sfociato nella morte di uno dei due fratelli raggiunto da un colpo di pistola. A sparare è stato Nicola Guidotti, 59 anni, che ha ucciso il fratello Mario, 51.
L’omicidio è avvenuto proprio davanti al ristorante  in cui lavoravano.

Nicola Guidotto ora è in stato di fermo al commissariato di polizia e secondo le prime ricostruzioni da parte degli investigatori pare che la lite tra i due fratelli sia iniziata qualche ora prima, al telefono fino ad incontrarsi davanti al ristorante. Tutto sarebbe accaduto intorno alle 18:30, dei testimoni raccontano di aver udito una serie di spari e la vittima sarebbe stata colpita sia alla testa che al corpo. Sul posto sono poi intervenuti oltre ai carabinieri e alla polizia anche l’ambulanza del 118.