Ben Affleck e Jennifer Garner divorziano dopo 10 anni e 3 figli

ben-affleck-jennifer-garner-divorzio

Quella che sembrava essere una delle coppie inossidabili di Hollywood, dopo dieci anni d’amore, è giunta al capolinea. Ben Affleck e Jennifer Garner divorzieranno. E’ da tempo che voci di corridoio volevano la coppia in crisi, ma i più informati non credevano si arrivasse a tanto, ed è così che il giorno dopo il loro decimo anno di unione che arriva un comunicato stampa congiunto.

I due attori si erano conosciuti sul set di Pearl Harbor, dove lui era uno dei protagonisti, e lei una semplice infermiera che faceva parte del cast, ma la scintilla scoppiò solo quando di si ritrovarono sul set di Daredevil nel 2004, si sposarono poi ai Caraibi un anno dopo. Le strade dunque di Ben Affleck, 42 anni, e Jennifer Garner, che di anni ne ha 43, si dividono, dopo un matrimonio durato 10 anni e con tre figli: Violet Anne, Seraphina Rose Elisabeth e Samuel. “Dopo aver riflettuto a lungo e dopo attente considerazioni, abbiamo preso la difficile decisione di divorziare – scrivono le due celebrità – Andremo avanti con amore e amicizia l’uno nei confronti dell’altro, con l’impegno alla genitorialità condivisa nei confronti dei nostri figli, la cui privacy chiediamo venga rispettata in questo momento difficile”.

E a pensare che solo nel 2013, il premio Oscar per Argo, Affleck, ritirando l’ambita statuetta aveva parlato del suo matrimonio come un “lavoro” ringraziando la moglie: “Voglio ringraziare mia moglie, per lavorare al nostro matrimonio da dieci Natali. E’ un lavoro, ma il miglior lavoro che si può fare. E non c’è nessun altro con cui vorrei lavorare”.