Roma: l’uomo trovato nel sacco è un egiziano di 47 anni

Roma, egiziano trovato morto in un saccoROMA – E’ un egiziano l’uomo trovato chiuso in un sacco a Monteverde, Roma, legato mani e piedi. Sul cadavere non ci sono segni di arma da fuoco e solamente l’autopsia disposta dalla Procura che dichiarerà la dinamica della morte. Il cadavere era disposto tra due macchine di fronte ad una pasticceria in via Pietro Cartoni.

In base ai primi accertamenti la vittima sarebbe un 47enne residente in Italia da alcuni anni. Sul luogo del ritrovamento sarebbe arrivato il fratello che avrebbe confermato la scomparsa dell’uomo dallo scorso primo luglio.