Stazione Furio Camillo, indagini sulla morte dei Marco 4 anni

Cronacain primo pianoStazione Furio Camillo, indagini sulla morte dei Marco 4 anni

Data:

Stazione Furio Camillo, morto il piccolo Marco di 4 anni

Per la morte del piccolo Marco, 4 anni, morto ieri precipitando nella tromba dell’ascensore della metro, fermata Furio Camillo, sono state denunciate tre persone dai carabinieri della Compagnai piazza Dante e della stazione Tuscolana Roma. Le persone interessate sono un dipendente dell’Atac e due guardie giurate della società Italpol che stavano soccorrendo le persone rimaste intrappolate nell’ascensore guasto, adottando quella manovra che è costata la vita al piccolo Marco.

Le tre persone denunciate dovranno rispondere di concorso in omicidio colposo con diverse responsabilità a seconda di quello che hanno ricostruito gli investigatori i quali vogliono capire per quale motivo l’addetto Atac, abbia eseguito la manovra nonostante sprovvisto dell’abilitazione e perché abbia deciso di intervenire nonostante fossero state allertate le squadre di soccorso. Tuttavia ieri, una delle guardie giurate ha accusato un malore. Intanto l’inchiesta è coordinata dal procuratore aggiunto della Procura di Roma, Pierfilippo Laviani.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Alex Zanardi, condizioni gravi ma stabili: campione non mollare!

L'Italia in apprensione per il suo campione: Alex Zanardi....

Coronavirus, contagi in Italia e nel mondo aumentano

Il numero dei contagi da Coronavirus in Italia continuano...

Alessandria, Vigili del Fuoco: “le parole umane non sono sufficienti”

Si sono tenuti oggi i funerali dei tre vigili...

Lettera dalla Agenzia delle Entrate per 700mila italiani

In arrivo per tutti gli italiani una lettera dalla...