Trovato un cadavere nella piscina di Demi Moore

Demi Moore, trovato un cadavere nella sua piscina

Demi Moore si dice sconvolta e a conferma della polizia la diva di Hollywood non si trovava in casa quando veniva scoperto il cadavere di un 21enne all’interno della sua piscina.
La star si trovava all’estero, con le sue figlie, quando una telefonata la informata della tragica notizia.

Stando in base alle prime ricostruzioni pare che il party sia stato organizzato dal custode della villa di Demi Moore a Los Angeles. A riportare la notizia è il sito TMZ, e la vittima si chiama Edenilson Steven Valle, probabilmente un collaboratore del suo stesso staff. Nonostante il livello alcolico della feste si fosse mantenuto basso, il ragazzo pare sia scivolato in piscina e poi annegato perché non sapeva nuotare. E tutto sotto gli occhi degli altri invitati alla festa che pare non abbiano fatto caso alla tragedia che si stava consumando in quella piscina.

Demi Moore ha dichiarato: “Sono completamente scioccata – ha dichiarato – Ero fuori dal Paese con le mie figlie per una festa di compleanno quando mi hanno comunicato la terribile notizia“.