Veneto, bomba d’acqua: travolte tre macchine e un disperso

Veneto tromba d'aria, un uomo disperso

BELLUNO – Ieri una bomba d’acqua ha provocato frane e smottamenti tra Cortina, rimasta parzialmente isolata, e San Vito Cadore. Tre automobili sono state colpite e travolte dalla frana e intanto si conta un disperso. Due di queste macchine erano vuote mentre nella terza, che è stata trascinata nel greto del torrente Ru Secco, c’era una coppia di turisti polacchi, l’uomo risulta disperso e ora sono iniziate le ricerche della persona lungo il torrente. La donna, invece, è stata trovata in ipotermia, pensava che il marito fosse imprigionato nella vettura, ma i vigili del fuoco non hanno trovato nulla nell’abitacolo del veicolo.

Ancora una volta il Veneto è stato atterrito dal maltempo, che già lo scorso 8 luglio, a causa di una tromba d’aria, sulla Riviera del Brenta, ha provocato la morte di una persona e una quindicina di feriti. La catastrofe di ieri, invece, è stata innescata dall’esondazione del torrente Ru Secco, che ha fatto tracimare un bacino di contenimento.