Albano, vicino Roma: carabiniere uccide la moglie poi tenta il suicidio

CronacaAlbano, vicino Roma: carabiniere uccide la moglie poi tenta il suicidio

Data:

ALBANO – La tragica vicenda è accaduta ad Albano Laziale. Un uomo di 50 anni, alle 16:30 circa, ha ucciso la moglie con un colpo di pistola al petto. La donna, morta sul colpo, aveva 48 anni. Tutto è avvenuto davanti la scuola Rossini ad Albano, vicino Roma, dove la vittima insegnava. L’uomo che ha commesso l’omicidio è un carabiniere e dopo aver freddato la moglie con la stessa arma ha tentato di uccidersi ferendosi la testa. Trasportato in ospedale dal 118, è grave, ma non è morto, verrà sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Albano, Roma - Carabiniere uccide la moglie

L’omicidio-suicidio avvenuto davanti ad una scuola e difronte a decine di persone ha terrorizzato tutti i cittadini che si rifugiavano per la paura di ritorsioni contro di loro. Da quanto si apprende pare che la coppia stava attraversando un periodo di crisi coniugale. Ora sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Castel Gandolfo.

 

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...