Anticipazioni L’onore e il rispetto 4, ultima puntata: Tonio a Zurigo

L'onore e il rispetto 4

ANTICIPAZIONI L’ONORE E IL RISPETTO 4, ultima puntata – Siamo giunti alla sesta e ultima puntata de “L’onore e il rispetto 4“. Questa stagione 2015 è stata davvero appassionate e ci ha fatto vedere Tonio per quello che realmente è, costretto, se così si può dire, a fare il cattivo per onorare e salvare la sua famiglia.

Martedì 6 ottobre andrà in onda l’ultima puntata in cui vedremo Ettore De Nicola (Valerio Morigi) che dopo aver ucciso il commissario Rolla (Francesco Testi), mettersi sulle tracce di Fania (Barbara De Rossi), per ucciderla visto che la donna sa troppe cose. Intanto Tonio (Gabriel Garko) e Carmela (Laura Torrisi), mettono a punto un piano per sbarazzarsi definitivamente di Don Lino Li Causi, probabilmente avvertito dei nuovi sentimenti che Carmela prova per Tonio, dal procuratore Trapanese. Il padrino americano, però, ha un asso nella manica a partire dal fatto che la zia di Carmela non è in viaggio con il piccolo Johnatan e solo un matrimonio tra le famiglie potrebbe mettere le cose a posto.

Intanto per cercare di salvarsi Carmela cerca di trattare il carico di droga con Ettore De Nicola, che però la rapisce. Così Tonio, quando non la trova in Chiesa dove era stabilito l’appuntamento, comincia una ricerca forsennata per salvare l’amata. A questo punto, in qualche modo, Ettore comunica che lascerà andare Carmela se avrà un ruolo attivo nell’affare della droga.
Trapanese dopo aver spifferato tutto a Li Causi, a causa sua anche il giudice Savino viene trasferito, così che la Mafia possa avere vita tranquilla in Sicilia, e Daria (Daria Baykalova), ancora affranta per la morte di Rolla, deve ingoiare questo ennesimo boccone amaro. Tuttavia desiderosa anche lei di fare giustizia scende a compromessi con Tonio Fortebracci visto che entrambi hanno un nemico in comune: Ettore De Nicola. Dal fascicolo di indagini del commissario Rolla riescono a risalire ad un capannone di proprietà della famiglia di Ettore dove probabilmente si sarà nascosto. Così Tonio lo raggiunge e proprio in quel momento sventa un tentativo di stupro ai danni di Carmela da parte dei cugini di Ettore. Tra Tonio e gli uomini c’è una collutazione, quest’ultimi avranno la peggio. Ettore riesce a prendere Carmela ancora una volta, fuggire su un camion, ma qui sbanda anche grazie a Peppe, il ragazzo figlio di Fania, che ha voluto tradire il cugino. Tonio durante l’inseguimento al camion di Ettore, lo spara, l’uomo cade nel fiume e non emerge, tuttavia non è morto, riesce a fuggire per farsi poi curare da un medico colluso con la mafia.

Anticipazione L'onore e il rispetto 4, ultima puntata il gran finale

L’onore e il rispetto 4 si sposta a Zurigo – Intanto Ricky è a Zurigo con Antonia che aspetta il ritorno del padre. Qui la raggiunge Carmela, che le chiede perdono ma la bambina continua a soffrire. Tonio in Sicilia sigla l’accordo con i padrini americani, cede il carico di droga e la Liguorum che sarebbe servita al traffico dei malviventi, a patto che Li Causi rinunci a Carmela, per lui un fatto inaccettabile e giura vendetta.
Tonio raggiunge la sua famiglia a Zurigo, ma prima, incautamente, Antonia ha commissionato il recapito di alcuni fiori al cimitero per l’anniversario della morte della madre. Fiori che in qualche modo vengono intercettati da Ettore De Nicola, che con l’aiuto del padrino americano risalgono alla villa in Svizzera di Tonio dove verrà, ben presto, crivellata di colpi. Cosa accadrà? Tonio riuscirà a mettere in salvo la sua famiglia?