Papa Francesco a New York: prega per la strage de La Mecca

CronacaPapa Francesco a New York: prega per la strage de La Mecca

Data:

Papa Francesco a New York a pregare per la strage de La Mecca

E’ stato accolto sulle note della canzone “New York, New York”: il Papa a Manhattan, in visita alla grande mela per pregare per ciò che accaduto durante la strage de La Mecca “Sono vicino ai fratelli mussulmani”, ha dichiarato il Pontefice.

Una folla oceanica ha accolto il Papa a New York, sulla Fifth Avenue, all’altezza della Trump Tower, era impossibile muoversi anche a passo d’uomo. Qui, Papa Francesco, è sceso dalla Fiat 500L e salito poi sulla “papamobile” per salutare tutti i fedeli, e non, accorsi a migliaia per vederlo. Poi è giunto alla cattedrale di San Patrizio.

Poi la preghiera, il motivo per il quale si è recato negli States, pere esprimere la sua “vicinanza ai fratelli musulmani dinanzi alla tragedia che i loro popolo ha sofferto alla Mecca“. “In questo momento di preghiera mi unisco e ci uniamo nella supplica a Dio padre nostro onnipotente e misericordioso”, ha detto durante i Vespri nella cattedrale di San Patrizio.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...