Bergamo, il diverbio poi il 15enne picchia a sangue il 49enne

Bergamo, 15enne picchia a sangue un 49enne

La vicenda dal triste epilogo è accaduta a Villongo, un comune a 25 km da Bergamo. Un ragazzo di 15 anni, con una violenza inaudita, ha picchiato un uomo di 49 anni colpendolo al volto ripetutamente, tanto che è stato necessario un ricovero in ospedale. In gravissime condizioni, l’uomo, è stato trasportato al Chiari di Brescia. La persona aggredito si chiama Giordano Tognali, è di Villongo, e il giovane, che invece era riuscito a scappare, è stato rintracciato e dichiarato in stato di arresto, affidato ai genitori.

La scintilla che ha scatenato l’ira del 15enne è nata da un diverbio con l’uomo, di professione carrozziere, che lo accusava di aver danneggiato la bici del figlio.