Julie Andrews, l’indimenticabile Mary Poppins, compie 80 anni

Julie Andrews, l'attrice di Mary Poppins, compie 80 anni

Julie Andrews, l’indimenticabile Mary Poppins, oggi compie 80 anni. Ancora bellissima e piena di vita ricorda la sua vita costellatta di successi. Figlia di due artisti di strada londinesi, la Andrews già da bambina manifesta le sue doti nel ballo, recitazione e nel canto grazie alla sua voce da soprano. Da giovanissima, appena 19enne, incomincia a lavorare in teatro, a Brodway, grazie a musical come “The Boy Friend” e “My Fair Lady”. Poi il successo del cinema che la rende nota al mondo intero e grazie a due ruoli da tata con appunto “Mary Poppins” che a soli 27 anni la porta a vincere un oscar e “Tutti insieme appassionatamente”.

Altri film di successo in cui ha recitato, ma che non hanno avuto lo stesso seguito del film Disney sono: “Tempo di guerra, tempo d’amore”, “Millie” “Il sipario strappato” (1966) di Alfred Hitchcock, in cui è accanto a Paul Newman o “Il seme del tamarindo” insieme a Omar Sharif.

La vita di Julie Andrews però non è stata tutta rosa e fiori. Nel 1997 un’operazione le fece perdere i suoi cinque ottavi da soprano e nel 2000 vinse la causa contro i medici che la operarono. Per questa perdita la Andrews fu ricoverata in una clinica psichiatrica, infatti ha dichiarò: “Cantare è una cosa che mi manca immensamente”. Tuttavia l’attrice londinese vive ancora nel mito della sua Mary Poppins e sia il pubblico che la Walt Disney non riesce a dimenticare. Il personaggio della tata più amata al mondo, nato dalla penna di Pamela L. Travers, è entrato nel cuore di tutti e la Disney, nel 2014, ha dedicato un film proprio alla sua autrice “Save Mr Banks“, e al mito di Mary Poppins e la storia travagliata del suo adattamento cinematografico. Ma questo non è tutto: poche settimane fa la Walt Disney ha dichiarato che ben presto rivedremo Mary Poppins al cinema in un sequel dove riprenderà la storia dei Banks 20 anni dopo, ovviamente presente la mitica tata, ma sarà difficile trovare la sostituta giusta di una straordinaria Julie Andrews. Noi optiamo per Emmy Rossum, la bellissima attrice con voce da soprano protagonista de “Il fantasma dell’opera”.