Olbia, esonda Rio Siligheddu: il ciclone mette tutti in fuga

Olbia, Sardegna, esonda il rio Siligheddu

Olbia, esonda il Siligheddu. La situazione meteo è critica in Sardegna dove le piogge intense si sono abbattute su tutta la regione. Panico tra i cittadini: le strade sono deserte, famiglie in fuga e scuole chiuse. I cittadini aspettano che il ciclone si sposti dalla regione per tranquillizzarsi, soprattutto nella zona orientale e nella Gallura dove il forte temporale è durato diverse ore.
A causa dell’esondazione del rio Siligheddu è crollato un ponte nel tratto tra Olbia e Arzachena. Il sito 3bmeteo.com spiega che “Il ciclone mediterraneo responsabile della forte ondata di maltempo è proprio centrato sopra l’Isola e favorisce piogge e temporali anche di forte intensità, accompagnati da forti venti e mari molto mossi o agitati”.

Tuttavia è lo stesso Ferrara di 3bmeteo a tranquillare tutti dicendo che la situazione migliorerà: “La situazione andrà migliorando per il weekend, con il ritorno del bel tempo e temperature in aumento. Già venerdì comunque assisteremo ad una graduale attenuazione delle piogge, per quanto comunque ancora presenti in modo sparso sulla Regione”