Rapito ex missionario italiano ora ristoratore nelle Filippine

CronacaRapito ex missionario italiano ora ristoratore nelle Filippine

Data:

Rolando del Torchio, ex missionario rapito nelle Filippine

Rolando Del Torchio, 56 anni, è un italiano che da ex sacerdote missionario, è diventato un ristoratore nelle Filippine. Oggi però è stato rapito da sette uomini che sono entrati nel suo caffè-pizzeria a Dipolog City, Capitale della provincia di Zamboanga del Norte. Alcuni uomini hanno visto la banda allontanarsi in mare con un motoscafo. In quella zona sono attivi diversi gruppi separatisti musulmani per ricavare maggiore autonomia in un arcipelago a maggioranza cattolica. La maggior parte sono criminali che rapiscono stranieri per richiedere il riscatto.

L’uomo è originario di Angera (Varese), arriva per la prima volte nelle Filippine nel 1988 come missionario del “Pime” (Pontificio Istituto Missioni Estere), abbandonando poi l’abito talare nel 1996, pare scandalizzato per il fenomeno della pedofilia all’interno dell’ordine dove alcuni episodi sono avvenuti proprio nelle Filippine. Secondo il sito Rappler.com, Torchio era rimasto nel sud del paese on un’organizzazione non governativa che forniva assistenza agli agricoltori della zona e poi aprì il suo ristorante “Ur Choice Café”.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...