Sciopero 2 ottobre 2015, Roma: disagi al trasporto pubblico

Sciopero 2 ottobre, Atac Roma, gli orari

SCIOPERO 2 OTTOBRE 2015 – Sarà una giornata difficile domani per i pendolari che usufruiscono del trasporto pubblico locale a Roma. Lo sciopero 2 ottobre 2015 è stato indetto dal sindacato Usb della Capitale. A darne notizia sono anche gli altri sindacati, che in una nota spiegano: “La maggioranza delle organizzazioni sindacali dei lavoratori del trasporto pubblico locale di Roma (Faisa-Cisal, Filt Cgil, Fit Cisl, Sul e Uil Trasporti) hanno accolto l’invito a differire lo sciopero del 2 ottobre dopo un vertice con la Prefettura e l’assessore ai trasporti di Roma Capitale”

ORARI – Lo sciopero dell’ATAC, inizierà dalle 8:30 del mattino e proseguirà fino alle 17:00. Il servizio garantirà la copertura dei trasporti solo per le tre ore successive, dunque fino alle 20. Lo sciopero del 2 ottobre probabilmente interesserà anche alcune linee “N”, le notturne dell’ATAC, nella notte tra venerdì e sabato per quanto riguarda i dipendenti che fanno parte del sindacato USB. Coinvolte, inoltre, altre linee ferroviarie di Termini-Centocelle, Roma-Lido e Roma-Viterbo.

La circolazione sarà ancora più dura da gestire a causa dei cortei previsti a partire dalle 17:00 dal Colosseo e coinvolgeranno oltre ai dipendenti di ATAC e Roma TPL anche quelli di AMA, l’azienda per la raccolta dei rifiuti di Roma, e di altre aziende che svolgono servizi per il comune. Un altro corteo è previsto proprio nelle prime ore dello sciopero ATAC, a partire dalle 9:30, da parte degli Studenti Autorganizzati Romani.

ALLERTA METEO – Ciliegina sulla torta saranno anche le pessime condizioni meteo a rendere più difficile la possibilità di spostarsi nella Capitale che per le seguenti 24-36 ore sono previsti forti temporali.