La Mafia pronta a difendere New York dall’Isis

Giovanni Gambino, figlio di un boss della Mafia di New York, in una vecchia intervista alla Nbc aveva dichiarato che la criminalità organizzata newyorkese è pronta a difendere la città dagli attacchi dell’Isis.

gambino

La mafia è pronta a difendere New York dagli attacchi dell’Isis

Negli ultimi giorni alcuni media internazionali e italiani hanno ripreso una intervista a Giovanni Gambino, figlio di Francesco Gambino, boss mafioso di New York. Nell’intervista attribuita a Nbc News l’uomo avrebbe detto che i cittadini della metropoli americana non dovrebbero temere l’Isis visto che saranno protetti dalla mafia siciliana.

Così Gambino ha dichiarato alle telecamere della Nbc: «Se i jihadisti hanno in programma di attaccare New York, dovranno fare i conti con la mafia siciliana, pronta a fare la sua parte per fermare gli uomini del Califfato e per proteggere i cittadini».
Secondo Gambino, la mafia ha un controllo migliore degli enti di sicurezza tradizionali come l’Fbi o il Dipartimento di Sicurezza, e nessun limite dalla legge, quindi posso difendere meglio la città da possibili attacchi dell’Isis.
«Il mondo è pericoloso – ha spiegato – ma le persone che vivono nei quartieri di New York dove ci sono collegamenti con i siciliani dovrebbero sentirsi al sicuro».