Napoli Inter 2 a 1: Higuain segna la doppietta

Napoli Inter 2 a 1: la città è in festa per l’incredibile vittoria sull’Inter, vinta in una magica serata al San Paolo, dove anche la Dea Bendata ha corso insieme agli undici di Sarri. A segnare i gol, che hanno garantito agli azzurri il primo posto in serie A, Higuain, che ha forato la porta di  Handanovic per ben due volte, al 2′ e al 62′.

Napoli Inter 2 a 1

Stiamo lavorando tanto, stiamo in un momento magico. Sto lavorando per la squadra e per vincere, questa città lo merita. Lo scudetto? E’ giusto sognare“, queste le parole a caldo del Pipita, intervistato subito dopo la vittoria. Dopo un primo tempo dominato dal Napoli, che ha segnato già al 2′, l’Inter si è chiusa nella sua metà campo, soffrendo molto la pressione degli azzurri, che non hanno mai allentato la morsa. Il nervosismo in campo si è avvertito con l’espulsione di Nagatomo che, fuori tempo, entra su Allan: l’arbitro non ha dubbi, esce dal campo il giocatore giapponese.

E’ ancora Napoli nel secondo tempo: al 62′ il Pipita viene servito, brucia in volata due avversari e piazza il pallone dove Handanovic non riesce proprio ad arrivare. La città è in delirio. Nonostante la squadra di Sarri sembra tenere strette le redini della partita, l’Inter di Mancini dimostra grande carattere: dopo 5′ dal gol di Higuain, Ljajic viola la porta di Reina e lo stadio si ammutolisce.

Forse per una strigliata del temerario Mancini o per un senso di rivalsa dei giocatori, durante il secondo tempo l’Inter si fa lentamente spazio. Gli ultimi minuti sono i più concitati: grande ressa sotto la porta del Napoli nei minuti di recupero, durante i quali, per ben due volte, l’Inter prende due clamorosi pali, perdendo l’occasione di pareggiare al San Paolo.

Napoli Inter 2 a 1: così finisce il big match, che porta gli undici di Sarri a dominare il campionato di serie A. Il sogno scudetto si fa sempre più vicino…