Parigi attentato, bilancio vittime: 100 morti al Bataclan

Parigi attentato, sparatoria al Bataclan: uccise 100 persone

PARIGI ATTENTATO – Addirittura sarebbero 7 i luoghi presi d’attacco dalla barbarie di questo 14 novembre. Sarebbero circa 100 i morti derivati da questi 3 attentati a Parigi. Proprio in questo momento due feriti sono deceduti. Il numero delle vittime cambia di secondo in secondo.

Intanto la rivista francese dello Stato Islamico assume la paternità dell’attentato. Il 14 novembre, da poche ore visto che l’inferno è iniziato il 13 novembre, è l’11 settembre degli USA. Il ministro degli interni francesi e lo stesso presidente Hollande si è recato sul luogo in cui sono state registrate più vittime rispetto agli altri due attacchi avvenuti nelle città di Parigi.

Al Bataclan gli attentatori erano a volto scoperto e durante il blitz, le teste di cuoio francesi li hanno abbattuti. Nei prossimi giorni Parigi, dopo Charlie Hebdo, dovrà affrontare la più grande sfida morale e di libertà. Parigi diventerà il centro di una grande convergenza di passione, sentimenti ed emozioni.