Roma: arrestato ex fotografo stupratore seriale

CronacaRoma: arrestato ex fotografo stupratore seriale

Data:

Roma. E’ stato arrestato nella capitale l’ex fotografo sessantatreenne Claudio Franciosi che adescava donne giovani e bisognose di denaro o, semplicemente, desiderose di notorietà. Il fine ultimo degli incontri era quello di drogare, violentare e derubare le vittime ma, agli occhi di queste ultime, lui era un uomo facoltoso che le avrebbe introdotte nel mondo del lavoro di lusso e strapagato. Finalmente, questo incubo in libertà per le strade di Roma, è stato ammanettato.

Roma: arrestato ex fotografo stupratore seriale

Il piano era questo: Fanciosi pubblicava annunci on line riguardanti offerte di lavoro per hostess e accompagnatrici, dava alle donne adescate appuntamenti in hotel lussuosi ai confini di Roma o di Milano; qui avrebbe incontrato le povere ignare direttamente in camera per evitare l’identificazione al check in. Durante l’incontro faceva credere alle vittime che si parlasse di lavoro ma poi le drogava, stuprava e derubava.

Adesso il malvivente è stato arrestato, per la terza volta. Le sue malefatte risalgono al lontano 2002 e le vittime sarebbero 27 in tutto. L’uomo è stato accusato di violenza sessuale, rapina aggravata, lesioni aggravate, furto e utilizzo indebito di carte di pagamento. A suo carico un’ordinanza restrittiva dal Tribunale di Roma, notificata a Franciosi presso il carcere Regina Coeli dove si trova ora.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...