Sienna Miller style: l’attrice si racconta al magazine Grazia

Sienna Miller è una donna davvero forte e che merita grande rispetto. E’ un’attrice davvero straordinaria ma, soprattutto, una persona dai valori ben saldi che sa cosa vuole dalla vita. Il film Il Sapore del Successo, in uscita questa sera nelle sale italiane, la vedrà protagonista insieme ad altri due grandi attori quali Riccardo Scamarcio e Bradley Cooper. Con quest’ultimo, Sienna Miller ci ha già lavorato nel celebre American Sniper, del grande Clint Eastwood.

Sienna Miller style: l'attrice si racconta al magazine Grazia

Se la si incontra fuori dal set, l’attrice si mostra nella più totale semplicità che, comunque, risulta di tendenza: il Sienna Miller style colpisce sempre e non lo si può nascondere. Eppure, la protagonista di America Sniper, cerca di essere quanto più semplice è possibile per fare in modo che i media si interessino a lei e al suo operato come attrice piuttosto che al suo look, ai party cui va e alle sue relazioni amorose (clamorosamente finite male).

Proprio per assecondare la sua volontà di essere apprezzata per il suo talento, il magazine Grazia ha dedicato all’attrice un’intervista in onore del film in uscita. Qui, la Miller interpreta una donna che porta amore nella vita scombinata di Bradley Cooper. Se le si domanda come è stato lavorare al film,  lei risponde con entusiasmo che per calarsi nella parte della cuoca svampita non c’è voluto molto dato che ama cucinare.

Sienna Miller, comunque, è una donna decisa: divisa tra maternità e lavoro, sa quando è il momento di dire no e ribellarsi. Ultimamente è successo per la questione del pay gap che vede protagoniste molte donne di Hollywood. L’ex fidanzata di Jude Law ha rinunciato ad un ruolo interessante in teatro per questioni economiche: “Lo spettacolo aveva due soli personaggi e io avrei preso meno della metà del mio collega. Si rende conto? Se i protagonisti fossero stati due uomini non sarebbe successo. Mi è dispiaciuto rinunciare a un lavoro interessante, ma non potevo  accettare quell’ingiustizia. La dignità merita qualche sacrificio“. Una vera wonder woman!