Al ministro Orlando inviati proiettili e lettera minatoria in arabo

CronacaAl ministro Orlando inviati proiettili e lettera minatoria in arabo

Data:

Al ministro Orlando è stata inviata una busta contenente una lettera con minacce scritte in arabo e contenete proiettili. La lettera aveva l’indirizzo scritto in inglese ed è stata recapitata in via Arenula, 70 sede del ministero della Giustizia. L’indirizzo sarebbe stato scritto sulla busta con un normografo e la lettera sarebbe giunta prima all’aeroporto di Fiumicino per poi arrivare a Roma al palazzo dove si trova l’ufficio di Andrea Orlando. I proiettili inseriti nella lettera sono due e sono Ak47, quelli da kalashnikov. Della vicenda si sta occupando la Procura di Roma.

Al ministro Orlando recapitata lettera con minacce in arabo e proiettili

I proiettili inseriti nella lettera sono due e appartengono ad un Ak47, quelli da kalashnikov.
Al momento non ci sono commenti o conferme da parte del ministero della giustizia o del suo titolare. Della vicenda si sta occupando la Procura di Roma.
Andrea Orlando, esponente del Partito Democratico e parlamentare dal 2006, è dal febbraio 2014 ministro della giustizia per il governo Renzi. Prima di questo incarico è stato ministro dell’ambiente nell’esecutivo guidato da Enrico Letta.

Ultimamente il ministro Orlando si era espresso sul terrorismo e aveva affermato che per contrastarlo ci sarebbero volute più intercettazioni meno privacy.
Orlando ha chiesto anche di rivedere il reato di immigrazione clandestina.

 

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...

Estrazioni del SuperEnalotto, Lotto del 12 agosto 2021

Estrazione Lotto e SuperEnalotto di oggi, giovedì 12 agosto...

Maltempo, tromba d’aria e grandinate spaventose sull’A1

Una grandine violenta e un a tromba d'aria ha...