Amici 15: Sergio piange per la scomparsa dello zio

Ad Amici 15 cominciano a scendere le prime lacrime. A piangere, questa volta, non sono gli spettatori da casa o in studio per una particolare esibizione ricca di emozione ma il cantante Sergio Sylvestre. Il gigante buono di Amici 15 ha solo 24 anni e dimostra di avere un cuore grande quanto la sua statura. Oggi, durante il daytime, è andato in onda un suo sfogo personale con professore di canto Alex Braga.

Amici 15: Sergio piange per la scomparsa dello zio

Sergio è uno dei cantanti più amati di Amici 15: la sua voce calda e la peculiarità della sua altezza accostata al suo viso paffuto hanno subito suscitato il favore del pubblico. Sylvestre emoziona tutti quando è al microfono ma oggi lo ha fatto in un’altro modo. Non appena ha finito di cantare durante la lezione, il ragazzo è scoppiato in lacrime. Il professor Braga gli ha domandato cosa stesse succedendo è Sergio ha risposto che si tratta della mancanza di una persona cara:

Ti racconto la storia velocemente perché non voglio pensare troppo. Questa settimana è il mio compleanno e ogni compleanno è difficile per me. Tu pensi che devi festeggiare, che devi essere felice perché è trascorso un altro anno. Io, però, avevo uno zio che per me era come un fratello, anzi un padre. Lui era tutto per me. È morto di cancro due giorni prima del mio compleanno, quindi ogni anno ho quel ricordo. Lo so, ho 24 anni e mi dico che dovrei finalmente lasciarlo andare, ma ci sono rimasto troppo male perché per me lui era veramente tutto. Io ero piccolo, non riuscivo a capire. Quando andavamo in ospedale pensavo fosse normale. Una settimana prima della morte, mi ha chiesto di fargli una promessa. Mi ha detto: “Sergio, promettimi che non piangerai. Promettimi che sorriderai sempre perché mi piaci quando lo fai”. Io dissi: “Certo, perché dovrei piangere”. Io ero piccolo, non sapevo. Ho sempre questo dolore perché l’ho lasciato. Mi sento un po’ in colpa perché non ero abbastanza maturo da dirgli ciao”.

Le parole di conforto del professor Braga non sono tardate ad arrivare: il maestro ha rassicurato che la musica è la più alta espressione d’arte che possa esistere e che attraverso il canto è possibile unirsi all’assoluto e quindi arrivare anche a chi non c’è più. Subito dopo è arrivato un abbraccio che ha rassicurato il ragazzo. Sergio ha di che sorridere: un grande talento che lo ha portato tra i banchi del talent show più ambito e famoso d’Italia e che gli permette di arrivare con la sua voce ad un pubblico molto ampio. Anche Belen Rodriguez ha dichiarato di essere sua grande fan e l’ha fatto tramite un post su Instagram che ha così commentato: “Lo amo, stop! Chi sta guardando Amici 15?”.

Io lo amo. stop! Chi sta guardando @amiciufficiale #amici15 ???

Un video pubblicato da María Belén Rodriguez (@belenrodriguezreal) in data: 28 Nov 2015 alle ore 05:30 PST