Anticipazioni Uomini e Donne: Tina fa piangere Rossella

Le anticipazioni Uomini e Donne raccontano di svolte interessanti sia per il trono classico che per quello over. Lunedì scorso sono state registrate le puntate del trono dedicato ai senior dove, protagonisti indiscussi sono stati, ancora una volta, Gemma e Giorgio. Anche se ognuno conduce la propria vita e le proprie storie, la Galgani ed il Manetti sono sempre ed inevitabilmente al centro delle discussioni dello show. Ieri, invece, è stata la volta del trono classico e le anticipazioni di Uomini e Donne ci dicono che se ne sono viste delle belle tra Tina Cipollari e Rossella Intellicato.

Anticipazioni Uomini e Donne: Tina fa piangere Rossella

Tutti sappiamo che Amedeo Barbato ha scelto la bella Sophia poco prima di Natale: la puntata tanto attesa andrà in onda, con molta probabilità, la prossima settimana una volta terminate le festività natalizie. Si sa che lo spettacolo non conosce soste ed è per questo che negli ultimi due giorni sono state registrate le puntate che andranno in onda dopo la pausa. Al centro dell’attenzione del trono classico, adesso, ci sono Lucas Peracchi, Ludovica Valli e Rossella Intellicato. Stando a quanto riportano le anticipazioni di Uomini e Donne, quest’ultima è stata protagonista di uno scontro molto acceso con l’opinionista Tina Cipollari. Le idee di quest’ultima sull’ex gieffina oramai sono note a tutti in quanto la bionda peperina non perde occasione per ribadire la sua posizione ma pare che ieri si sia passato il limite al punto da far scoppiare in lacrime la povera tronista che in tutto quel trambusto ha avuto la peggio.

Cosa è successo? Semplicemente Tina ha espresso il suo parere riguardo le differenze tra le due troniste femminili Ludovica e Rossella. Dato che i pareri riguardo la torinese sono sempre negativi ed in favore della Valli, la Intellicato si è assentata per un attimo dallo studio rientrandovi poco dopo con delle cuffie che ha indossato per non ascoltare le critiche della Cipollari. E’ stato a questo punto che la lite si è inasprita e la bionda tronista, per difendersi, ha sbottato: “Tu sei una befana, vai a lavorare in fabbrica invece di stare qua”. Quest’ultima affermazione fa riflettere: perché Tina dovrebbe andare a lavorare proprio in fabbrica? Ci troviamo davvero davanti ad una ragazzina viziata che non sa far altro che essere una figlia di papà? L’immaturità della fanciulla è stata confermata dal fatto che una volta scoppiata a piangere è scappata via dallo studio rincorsa solo da Jack Vanore che ha voluto consolarla mentre il resto dei corteggiatori se n’è stato comodamente seduto in studio a guardare. Avranno capito che è meglio non assecondare i capricci della damigella?