“Chi l’ha visto?”: Angela Celentano è davvero Celeste Ruiz?

La pista messicana deve essere seguita, lo sostiene anche il governo italiano. “Chi l’ha visto?”, il programma condotto dalla giornalista Federica Sciarelli, tratta di nuovo il caso della scomparsa di Angela Celentano, la bambina scomparsa il 10 agosto del 1996 da Monte Faito, Vico Equense, in provincia di Napoli. La trasmissione mette in evidenza l’episodio di Celeste Ruiz, la giovane donna messicana che nel 2010, da Acapulco, contatta la famiglia Celentano dicendo di essere Angela, che sta bene, vuole rassicurarli, ma si raccomanda la famiglia di non cercarla.

Angela Celentano, Celeste Ruiz e la pista messicana

In base alle ultime notizie la corrispondenza tra Celeste Ruiz e la famiglia Celentano dura quasi un anno, fino a quando interviene l’Interpool e la donna dall’identità virtuale, scompare. Tuttavia dagli ultimi aggiornamenti dal governo sono stati sbloccati i fondi per effettuare ulteriori indagini in Messico e già in precedenza, attraverso una serie di intercettazioni, si riesce a risalire al computer in cui le mail sono state inviate. Il computer appartiene ad uno psicologo Jose Manuel Vasquez, anche lui di fede evangelica, come la famiglia Celentano, che non riesce a giustificare il suo gesto, vuoi un esperimento sociale o rassicurare genitori in pena.

Resta tuttavia il problema di quella foto che Celeste Ruiz, alter ego dello psicologo, ha inviato ai Celentano in Italia. Una foto della quale, nonostante le numerose ricerche e l’impiego di software sofisticati di ricerca delle immagini, non è emersa al fonte, e lo stesso psicologo non riesce a fornirla. Ad ogni modo per gli inquirenti dietro questa storia c’è qualcosa di vero. Vasquez è tuttavia legato alla famiglia che ha che fare con questa foto, anche la madre, Norma Hilda, possiede un profilo Facebook attraverso il quale pare sia molto interessata ai casi di bambini scomparsi e ritrovati dopo molti anni. Un profilo che poi ha bloccato o reso privato, infatti dopo che ha capito di essere controllata dalla redazione di “Chi l’ha visto?” ha bloccato ogni cosa sostituendo le immagini di individui scomparsi con foto di cibo e torte tanto che una delle sue parenti pare le abbia scritto: “Norma, è tuo questo contatto o sono quegli stronzi degli italiani?”.

L’equipe di “Chi l’ha visto?” non è riuscita mai a parlare con Norma Hilda, ma hanno parlato con il marito il quale ha detto che la moglie non ha nulla a che fare con questa storia e con Celeste Ruiz. Anche se un altro collegamento c’è, il marito di Norma Hilda, Cristino Ruiz è un magistrato è ha tuttavia accesso facilmente ai fascicoli che riguardano le misteriosi sparizioni.

Ma sono altre due le altre ipotesi che avanzano: una è quella della cugina dello psicologo, anche lei attiva sul campo delle sparizioni, e che sembra avere una certa somiglianza con le foto di Celeste Ruiz tanto da far credere che la foto di quest’ultima è stata alterata per renderle leggermente diverse. La seconda ipotesi è quella emersa grazie alla segnalazione di una spettatrice di Chi l’ha visto? che googlando nella sezione video del motore di ricerca e scrivendo “Celeste Ruizè risalita ad un video in cui una donna, con questo nome, viene ripresa mentre spegne le candeline. La somiglianza di questa donna alla foto di Celeste Ruiz è evidente, ma la protagonista del video è più grande di Celeste e tuttavia di Angela Celentano che a oggi dovrebbe avere 22 anni. Tale Celeste Ruiz che risiede nel Nord dell’Argentina ne ha invece 27. Ad ogni modo il team del programma condotto da Federica Sciarelli è riuscito a risalire al profilo Facebook di questa ragazza e l’ha contattata. La donna non ha risposto e ha bloccato il suo profilo Facebook e così la domanda sorge spontanea: perché se non ha nulla da nascondere non risponde alle domande dei giornalisti di “Chi l’ha visto?”.