Elisabetta Gregoraci rivela: “Flavio Briatore peggiora col tempo”

Elisabetta Gregoraci è una donna molto tradizionalista: nonostante spesso la si veda in tv sfoggiare abiti attillati e minigonne, non bisogna lasciarsi ingannare dall’immagine esteriore. Spacchi e scollature fanno parte del suo lavoro ma, al di fuori degli studi televisivi, è possibile conoscere una ragazza molto tranquilla ed attaccata alle proprie radici. In un’intervista al settimanale Oggi, Elisabetta Gregoraci tocca molti argomenti, tra cui quello del matrimonio e delle cure con le staminali.

Elisabetta Gregoraci rivela: "Flavio Briatore peggiora col tempo"

La showgirl calabrese è la storia di copertina del settimanale. Durante la chiacchierata, Elisabetta Gregoraci si ritrova a parlare di suo marito, Flavio Briatore: “Mi chiede se mio marito è un musone? Col tempo forse peggiora… D’altra parte, per lavoro ha grandi responsabilità“. Non una persona capricciosa, dunque, ma una fedele moglie che comprende bene gli impegni del consorte. La conduttrice di Made In Sud considera la famiglia di grande importanza, soprattutto in vista del Natale: “Le feste sono fonte di stress per via dei regali. Ma per me sono fonte di pace, mi piace stare in famiglia tutti insieme. Pensi che io mi sento con i miei anche tre volte al giorno. Una cosa che Flavio non ha mai capito“.

Passando ad argomenti più impegnativi, la Gregoraci rivela anche quanto sia importante per lei le cura con le cellule staminali e, per questo, invia a tutte le sue fan un pensiero importante: “Conservate le cellule del cordone ombelicale per la vostra famiglia o donatele a una bio-banca. Un domani potrebbero essere utili per curare malattie gravi. Non tutti sanno che le staminali del cordone potrebbero servire per curare eventuali malattie. Purtroppo mia mamma Melina si è ammalata al seno molto giovane ed ha subito molte terapie e operazioni. Alla fine, parlando coi medici, ho capito quanto siano importanti le nuove cure con le staminali“. Alla domanda se le sue scelte fossero ispirate dalla hollywoodiana compagna di Brad Pitt, la moglie di Flavio Briatore risponde: “Io non sono Angelina Jolie. Non riesco a pensarci, i medici mi hanno proposto di fare le analisi genetiche ma non me la sono sentita. Però sono scrupolosa, faccio i controlli“.