22 C
Napoli
mercoledì, Settembre 29, 2021

Frosinone, suicida dopo aver sparato l’ex ora in fin di vita

Le storie pi lette

Ennesima tragedia che macchia questi giorni pre natalizi. E’ accaduto a Frosinone dove un ragazzo ha sparato l’ex fidanzata di 30 anni suicidandosi a sua volta. La ragazza è stata colpita al petto da un colpo d’arma da fuoco e ora è in pericolo di morte ricoverata all’ospedale di Latina. La ragazza è stata trasportata in codice rosso attraverso l’elisoccorso mentre il giovane di 25 anni è morto sul colpo.

Frosinone, omicidio suicidio: graziano brugnone annachiara d'onofrio
Annachiara D’Onofrio, Graziano Brugnolo: foto da Facebook

Il fatto è accaduto nel frusinate a San Giorgio a Liri. Il ragazzo ora deceduto si chiamava Graziano Brugnolo, mentre la ragazza, Annachiara D’Onofrio, è ancora in vita ed entrambi originari di Cassino. La triste vicenda si è consumata questa mattina in Corso Spaduzzi, e sul luogo sono intervenuti i carabinieri e il magistrato di Cassino. Il giovane si sarebbe sparato con una pistola calibro 22 e in base alle prime ricostruzioni pare non abbia mai accettato la fine della loro relazione.

Il profilo Facebook dell’omicida/suicida si affolla di messaggi e cuoricini da parte degli amici dopo aver appreso la notizia della sua morte. Gli amici dicono di lui che era una persona “speciale” e innamoratissimo della sua ex che aveva deciso di troncare la loro relazione in crisi da tempo ormai. Tra i tantissimi post emerge uno in particolare: “Le insicurezze uccidono quello che hai di bello”, che fanno pensare evidentemente ad un amore non corrisposto. Intanto, però, una donna si trova in ospedale a combattere tra la vita e la morte a causa del raptus di un uomo che non ha saputo accettare la fine di una relazione.

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Caserta, incidente stradale: investita bimba di 8 anni

Caserta, incidente stradale: investita bimba di 8 anni

0
Un grave incidente stradale è avvenuto ieri pomeriggio a Pescopagano, località Mondragone in provincia di Caserta. Un uomo di 47 anni, sotto effetto di...

Napoli, incendio campo Rom: “un avvelenamento di massa”

0
Un nuovo incendio avvelena Napoli. E' avvenuto in un campo Rom dislocato tra Scampia, periferia a Nord della città, Melito e Mugnano, che fanno parte...

Ultimi articoli