Google 2015: Pino Daniele, Olive e GF trend dell’anno

Tra le parole più ricercate di Google 2015 spicca il nome di “Pino Daniele“, il cantante blues partenopeo scomparso improvvisamente il 4 gennaio 2015 e che ha scatenato l’interesse di un’intera nazione e non solo. Il cantautore è diventato dunque uno dei trend del motore di ricerca durante il 2015 insieme ad un altro che ha destato l’interesse di tutti gli italiani a proposito di “olive in salamoia“, come già segnalato da Google all’inizio di quest’anno relativo alle parole chiavi emergenti legati a “come fare…”.

Google Zeitgeist 2015, Pino Daniele il più ricercato dell'anno

Ogni anno BigG ci stupisce con meravigliose clip in cui proietta in una manciata di secondi le ricerche più effettuate attraverso il proprio motore fino ad emozionarci e strapparci qualche lacrima. Si tratta di Google Zeitgeist 2015 che raggruppa parole, termini, volti e video che hanno attirato l’interesse degli italiani. Non si tratta di numeri o statistiche correlate, ma di quello che hanno fatto registrare il maggiore incremento nelle ricerche rispetto all’anno passato a consultare i risultati sulla piattaforma. Al primo posto dunque troviamo Pino Daniele, al secondo posto un inaspettato “Grande Fratello”. Nonostante l’audience scarso registrato durante questa 14esima edizione è stato il più ricercato in assoluto. A seguire l’Isola dei Famosi e in quarta posizione Parigi e la strage terroristica avvenuta lo scorso 13 novembre. Al quinto posto Sanremo 2015, prevediamo che rientrerà nel Zeitgeist del nuovo anno come Sanremo 2016, una chiave già trend, che segue altre ricerche importanti che hanno suscitato polemica come il film “50 sfumature di Grigio” uscito a Febbraio 2015. In settima posizione troviamo invece Miss Italia seguita da Expo 2015 che è stato invece il trend principale di Facebook e Yahoo. A chiudere la classifica di Google è Charlie Hebdo, l’altra strage che ha colpito Parigi, e Valentino Rossi.

Tra i personaggi emergenti, sempre in merito alla ricerca, al primo posto ritroviamo Pino Daniele a seguire Valentino Rossi che invece chiude la classifica Google Zeitgeist 2015 e al 3° posto il nuovo Presidente della Repubblica Mattarella. A Seguire Laura Antonelli, l’attrice naturalizzata italiana morta quest’anno, la stessa sorte toccata al quinto posto: ovvero la giornalista del tg2 Maria Grazia Capulli.  Tra i “cosa significa emergenti” la ricerca più importante risulta essere la parola “gender”, seguito da “trangender”, Isis e Je suis Charlie.

Google a fine anno tira le somme anche per quanto riguarda il settore “Travel” e tra le mete più ricercate dagli italiani per una vacanza estiva o invernale che sia troviamo Follonica, Capo Verde, Creta, Bordighera e al sesto posto la città di Napoli.