Higuain resta al Napoli? Chi lo vuole, dovrà pagare 40 milioni

Ma Higuain resta al Napoli? Se ti capita di girare per le strade di questa città, il miglior saluto che tu possa rivolgere a chi incontri per strada è “Forza Napoli”. Il che per i partenopei suona come un vero e proprio augurio. Di tutta risposta, potrai sentirti dire “Sempre”. In queste due semplici frasi è racchiuso l’amore di un’intera città per la sua squadra del cuore che per molti quest’anno è titolata a vincere lo scudetto. Fautore di questo grande campionato, colui che ha finalizzato con i gol i sacrifici di un’intera squadra, è il suo bomber, l’argentino Gonzalo Gerardo Higuain, che il prossimo 10 dicembre compirà 28 anni. Arrivati a questo punto, proprio ora che il Napoli è in vetta alla serie A, tutti si domandano: ma Higuain resta al Napoli? E’ la Fifa a rispondere.

gonzalo-higuain-resta-al-napoli

Higuain resta al Napoli? E’ questa la domanda che sta assillando i tifosi ormai da settimane. Dopo i risultati positivi, raggiunti dalla squadra di Sarri fino alla vittoria con l’Inter, i supporters partenopei temono che il loro Re possa decidere di lasciare la città, come a suo tempo, hanno fatto prima di lui Lavezzi e Cavani. I tre tenori, li chiamavano, insieme con Hamsik, l’unico dei tre che si è sempre dichiarato fedele alla città e a Napoli.

Da due anni Gonzalo Higuain non rinnova il contratto con il Napoli: il bomber del Napoli può essere venduto all’estero ad un costo sancito da complicati parametri, secondo la normativa Fifa e che ammonterebbe a 40 milioni. Si tratterebbe di un equo indennizzo e corrisponderebbe a metà di quanto prevede la clausola rescissoria. Secondo i beninformati, difficile che Higuain vada via da Napoli, primo perché ha un rapporto speciale con Sarri, del quale si fida moltissimo, poi perché avrebbe trovato finalmente l’amore, ma soprattutto perché è qui che tutti gli argentini sognano di vincere lo scudetto.

De Laurentis deve affrettarsi a blindare il beniamino di tutti i tifosi. Dovrà pensare di ritoccare l’ingaggio. E garantire sicurezza al sogno di tutti e anche suo: lo scudetto.