Lazio: incidente per Lulic, ora rischia di perdere un dito

Lazio: incidente per Lulic, ora rischia di perdere un dito. Il giocatore bosniaco durante l’ultimo allenamento ha subito la sub-amputazione della terza falange dell’anulare della mano destra e dovrà essere operato, salterà così la partita di venerdì sera contro la Juventus. Il tecnico Pioli dovrà quindi rinunciare all’idea di schierare la difesa a tre.

Lazio incidente per Lulic, ora rischia di perdere un dito

L’incidente di Sedan Lulic, occorsogli ieri a Formello, è stato reso noto da un comunicato diramato in serata dalla società e dal medico sociale della Lazio, Roberto Bianchini, che ai microfoni di Lazio Style Radio ha raccontato l’accaduto.
É successo tutto durante un esercizio svolto in palestra, gli è caduto un peso sulla mano destra, ha riportato la «sub-amputazione traumatica della falange distale con frattura comminuta e scomposta del quarto dito, più frattura chiusa della falange intermedia del terzo dito». Il bosniaco alle 18,30 è stato sottoposto ad intervento «ricostruttivo della falange del quarto dito della mano destra e a riduzione della frattura del terzo dito con due fili di Kirschner».
La terza falange del quarto dito è stata riattaccata, i rischi che la perda non sono svaniti. Fondamentali le prossime 72 ore: Lulic sarà monitorato attentamente e per questo dovrà restare presso la clinica Mater Dei.

Si avvicina la delicata sfida di venerdì contro i bianconeri, ma Pioli perde subito un pezzo importante come Senad Lulic. Senza di lui il tecnico biancoceleste dovrà abbandonare l’idea di giocare contro la Juventus con la difesa a 3 per puntare ancora un volta sul 4-2-3-1.
Assente nell’ultima seduta pure Dusan Basta, ma non dovrebbe comunque essere in dubbio per la partita con i campioni d’Italia.