Miss Universo 2015: Miss Colombia incoronata per sbaglio

Miss Universo 2015 passerà, sicuramente, alla storia. Il punto è che questa edizione del concorso di bellezza più famoso del mondo non sarà ricordata per la stupefacente eleganza della vincitrice quanto piuttosto per la gaffe che il conduttore Steve Harvey ha fatto nel proclamare la reginetta della competizione. Pare proprio che ieri sera si sia assistito alla Miss Universo 2015 più breve della storia: la corona è stata sua solo per qualche minuto, fino a quando le vallette non sono giunte a togliergliela in favore dell’altra finalista che, erroneamente, si credeva fosse arrivata seconda.

Miss Universo 2015: Miss Colombia incoronata per sbaglio

Stiamo parlando di Ariadna Gutierrez, Miss Colombia, che si è vista togliere il primato nel giro di cinque minuti. Giusto il tempo di una lacrima, l’incoronazione e qualche saluto alla folla ed ai fotografi che il sogno di aggiudicarsi il titolo di Miss Universo 2015 è svanito impietoso tra le sue mani. Sebbene Ariadna fosse una bellezza abbagliante, non è lei che ha conquistato il cuore degli oltre 600 milioni di votanti ma, piuttosto, la bella Miss Filippine, Pia Alonzo Wurtzbach. Quest’ultima, una volta svelato il nome dell’avversaria, è andata al suo posto insieme alle altre compagne di viaggio che non hanno superato i turni precedenti quando, ad un tratto, il conduttore si è presentato al pubblico chiedendo umilmente scusa per la svista dato che, sbagliando la lettura del nome, aveva proclamato la vincitrice sbagliata.

Le Miss sono rimaste tutte stordite, specie le due finaliste. Le telecamere sono subito andate a Pia che, incredula, è stata spinta di nuovo al centro del palco per prendersi ciò che era suo: ecco altre lacrime di commozione miste a quelle di delusione di Miss Colombia. Una volta passato il testimone, ecco che Miss Filippine può finalmente godersi la meritata vittoria. Ricordiamo che il concorso è attualmente gestito dalla WME/IMG che ha rilevato le azioni di Donald Trump proprio quest’anno. Il magnate, che ora concorre per le elezioni presidenziali, ha dichiarato: “Sono molto dispiaciuto per quello che è successo al concorso di Miss Universo. L’ho venduto (l’organizzazione dietro al concorso, ndr) sei mesi fa a un prezzo record. Con me non sarebbe mai successo“. Non è finita qui perché lo stesso Trump ha poi aggiunto, durante un intervento in tv, che “forse potremmo dichiarare una doppia vincita” alludendo alla possibilità di dividere in due la corona di quest’edizione.