Pomeriggio Cinque: difficoltà ai domiciliari per padre Gratien

Pomeriggio Cinque è il contenitore quotidiano di news sull’attualità a 360°: il salotto pomeridiano di Barbara D’Urso riesce a passare da argomenti estremamente delicati, quali quelli di cronaca nera, al gossip riguardante i nostri personaggi dello spettacolo. Ogni giorno negli studi di Pomeriggio Cinque sono ospiti opinionisti e volti noti delle cronache rosa del Bel Paese, intervistati dall’infaticabile conduttrice napoletana.

Pomeriggio Cinque: difficoltà ai domiciliari per padre Gratien

Prima di scoprire le anticipazioni di Pomeriggio Cinque, è bene vedere nel dettaglio di cosa si è discusso ieri: in primo luogo, si è parlato della strage di Erba. Per l’occasione è stato in studio il giornalista Marco Oliva che ha analizzato il caso insieme alla D’Urso e fornito aggiornamenti riguardo alcune prove. Pare, infatti, che sia stato trovato un capello sulla scena del delitto che scagionerebbe Olindo e Rosa. Dopodiché si è passati al caso della scomparsa di Ylenia Carrisi: il DNA dei resti trovati in Florida non corrisponde a quello prelevato qui in Italia.

Per quanto riguarda la puntata odierna di Pomeriggio Cinque, vediamo nel dettaglio cosa riserva il talk show. Si tornerà sul caso di Guerrina Piscaglia: pare, infatti, che padre Gratien stia andando incontro ad alcune difficoltà per quanto riguarda i domiciliari che sta scontando a causa della mancanza del braccialetto elettronico. Volendo passare ad argomenti più leggeri, si discuterà della finale del Grande Fratello 2015 che si disputerà stasera e vede come possibili vincitori i concorrenti Federica, Manfredi, Simone, Alessandro e Kevin. Che vinca il migliore.