Pomeriggio Cinque: novità sull’omicidio di Pordenone

Anche oggi andrà in onda una nuova puntata di Pomeriggio Cinque: l’appuntamento pomeridiano con Barbara D’Urso che, come sempre e con gran maestria, aggiornerà man mano i telespettatori sulle news riguardanti i fatti di cronaca italiana ed il gossip nostrano. In studio saranno presenti ospiti illustri del panorama italiano a fare da opinionisti. Ma vediamo, nel dettaglio, cosa è successo ieri a Pomeriggio Cinque e cosa riserva oggi per il suo pubblico.

Pomeriggio Cinque: novità sull'omicidio di Pordenone

Ieri Pomeriggio Cinque è tornato a parlare di due casi di cronaca nera molto scottanti: la strage di Erba ed il caso della sparizione di Guerrina Piscaglia. Per quanto riguarda il primo, sono state rese note alcune novità riguardanti alcune prove ritrovate sul corpo del piccolo Youssef che potrebbero scagionare Rosa e Olindo. Quest’ultimo, inoltre, è stato recentemente intervistato ed ha parlato della sua vita dietro le sbarre e della speranza di una riapertura del processo che lo assolva da tutta questa situazione per la quale si sente essere un capro espiatorio. In seguito, si è discusso del caso di Guerrina Piscaglia: padre Gratien per il momento resta nel carcere di Arezzo e non vi uscirà finché non sarà pronto un braccialetto elettronico per lui.

Sempre di cronaca nera si parlerà oggi ma passando ad un altro caso e, cioè, a quello dell’omicidio di Pordenone: sono state rinvenute delle cancellazioni sospette sui cellulari di Giosuè Ruotolo e della fidanzata Rosaria e viene da domandarsi cosa i due avessero da nascondere. Ruotolo è l’unico indagato per l’omicidio dei fidanzati Teresa Costanza e Trifone Ragone. Per saperne di più bisognerà sintonizzarsi su Canale 5 oggi pomeriggio.