Sanremo 2016 vallette: Virginia Raffaele, Isoardi e Cicogna?

Il 9 febbraio inizia il Festival di Sanremo 2016: il conduttore Carlo Conti ha presentato i nomi dei big di Sanremo suscitando numerose polemiche sul fatto che ha selezionato numerosi cantanti provenienti dai maggiori talent show tra cui Amici di Maria De Filippi, X Factor e The Voice of Italy. Ma sono ancora sconosciuti i nomi delle vallette di Sanremo 2016. Ci sono tanti nomi nel toto vallette, molto erano dati per certi ma poi cancellati dalla lista e altri se ne aggiungono nelle ultime ore.
sanremo-2016-vallette-virginia-raffaele

La prima scelta che Conti dovrà fare è quella di scegliere il numero delle vallette: seguirà l’idea dell’anno scorso con tre vallette (Emma Marrone, Arisa e Rocio Morales) o tornerà alla scelta di due vallette bionda e mora. Tra i grandi nomi che si volevano sul palco dell’Ariston si era parlato di Anna Tatangelo. La compagna di Gigi D’Alessio ha anche cambiato look e questo ha fatto pensare all’arrivo a Sanremo. Ma l’ipotesi tanto chiacchierata non è stata confermata.

Tra i tanti nomi fatti c’erano quelli di Sabrina Ferilli e Monica Bellucci. Le due grandi attrici sono anche icone di bellezza italica: potrebbero portare charme e simpatia (soprattutto la prima) sul palco della kermesse canora. Ma Vanity Fair ipotizzò anche la presenza di Laura Chiatti e Vanessa Incontrada: le trattative sembrano essere state avviate ma lo stesso Conti ha voluto frenare queste voci dicendo “Nomi meravigliosi. Ma andiamoci cauti, ancora nessuna mano sul fuoco”.

In molti però hanno fatto il nome anche di Virginia Raffaele, una imitrice di grande talento che potrà affascinare con la sua bellezza e la sua professionalità. Se Conti scegliesse lei potrebbe avere sul palco molti personaggi grazie alla sua capacità di calarsi nei panni dei personaggi più amati, come Belen Rodriguez. In queste ore però sta circolando la notizia su nuovi nomi per le vallette di Sanremo 2016: si parla di Fiammetta Cicogna e di Elisa Isoardi. Questi sono due nomi molto nuovi e particolari che potrebbero dare un carattere molto particolare a questa 66esima edizione di Sanremo.