Tifosi lanciano panini con il maiale e il calciatore bacia il pane

Tifosi lanciano panini con il maiale e il calciatore bacia il pane, questo in sintesi è quando accaduto questo week end di Bundesliga durante la partita tra Bayer Leverkusen e Schalke 04. Il protagonista di questo episodio di razzismo è Hakan Calhanoglu, che nella gara contro lo Schalke 04 è stato vittima del lancio di diversi oggetti dagli spalti, tra cui alcuni pezzi di pane.
La reazione del giocatore ha sorpreso tutti.

Tifosi lanciano pane dagli spalti a Calhanoglu e lui reagisce così

Al momento di battere un calcio d’angolo, i tifosi ospiti dello Schalke 04 hanno lanciato al calciatore di casa Calhanoglu, turco e musulmano, un panino col maiale, animale considerato impuro dalla religione islamica. Però il numero 10 del Leverkusen ha prontamente reagito raccogliendo da terra un pezzo di pane e benedicendolo con un bacio dopo averlo portato alla fronte in segno di rispetto. Un gesto, quello di Calhanoglu, che accomuna diverse religioni e che ha a che fare con la gratitudine e la consapevolezza che molte persone non hanno accesso al cibo, mentre qualcuno si permette di gettare dagli spalti alimenti che verranno sprecati..

Questo episodio ricorda molto da vicino quella di Dani Alves e della banana lanciatagli dagli spalti del Madrigal ad aprile dello scorso anno.
Dani Alves si appresta a battere un calcio d’angolo quando dagli spalti del Madrigal vola una banana diretta verso di lui. Il brasiliano, vittima del “lancio” razzista, non fa una piega e anzi, si piega, raccoglie la banana, la sbuccia e ne mangia un pezzo.