Arrestata la “banda degli invisibili” un supermarket della droga

Torino. Sono scioccanti le immagini che sono state riprese da una telecamera di video sorveglianza a Torino. Un padre, tossicodipendente, si buca davanti al figlio di pochi mesi che si trova nel passeggino. Le immagini sono state riprese dai carabinieri nel corso di una indagine di spaccio di droga a Torino. Il commercio avveniva fuori ad un sorta di “Supermarket della droga” a Porta Palazzo e gestito da un gruppo di africani che riforniva quotidianamente una cinquantina di clienti.

Torino, arrestata banda degli invisibili cocaina eroina

I carabinieri di Torino hanno eseguito, questa mattina, 14 arresti di una banda detta “la banda degli invisibili”. Tra i clienti di questi spacciatori vi erano studenti, operai e liberi professionisti, e dopo mesi di indagini i carabinieri della Compagnia Torino Oltre Dora, sono riusciti ad arrivare a questa banda sequestrando 500 dosi di droga tra eroina e cocaina.

Tuttavia le immagini choc stanno facendo il giro del web: riprendono siringhe infilate nel braccio, nel collo e sulle caviglie. E tutto accade in piazza, dietro i bidoni dell’immondizia tra auto parcheggiate dietro le fermate dei tram.