Sanremo 2016: le critiche delle ex vallette a Gabriel Garko

Qualche volta sarebbe meglio tacere piuttosto che rischiare di offendere la sensibilità altrui quando non necessario: è il caso di Gabriel Garko che parteciperà a Sanremo 2016 e poco ha gradito l’appellativo di ‘valletto’ che gli è stato affibbiato dai media non appena ricevuta la notizia. A quanto pare, il bel tenebroso non l’ha presa molto bene, spaventato dal fatto che quel termine potesse costargli la fama di ‘bello senza cervello’. L’attore, ha tenuto a precisare in alcune interviste e conferenze stampa il suo ruolo al Festival di Sanremo 2016.

Sanremo 2016: Gabriel Garko

In alcune interviste e conferenze stampa, Gabriel ha voluto precisare quale sia il suo ruolo a Sanremo 2016: “Nessuno in Rai mi ha definito ‘valletto’. È stato detto da alcuni come una provocazione che non raccolgo. Poi, se dimostrerò di fare il valletto, avranno ragione. E se dimostrerò altro? (…) Per me Sanremo è uno spettacolo enorme, che deve far sognare la gente. Deve stupire, emozionare e far cantare, nel senso che la canzone è qualcosa che dà emozione, dà tutto“. Nessuno mette in dubbio le doti artistiche di Garko che, oltre ad essere stato il Più Bello d’Italia, ha lavorato anche con Franco Zeffirelli ed Ferzan Ozpetek ma a volte un po’ di umiltà non guasta anche perché si rischia di offendere la sensibilità altrui proprio come è successo ad Alba Parietti, Elisabetta Canalis, Sabrina Ferilli e Claudia Gerini.

Gabiel su Sanremo 2016: “Non sono un valletto”

Le dame in questione sono state tutte ex vallette del Festival canoro più atteso dell’anno e, sentendosi chiamate in causa dopo l’affermazione di Gabriel, hanno deciso di dire la loro. Comincia la Ferilli, senza mezze misure: “È un po’ come la storia dello spazzino che è diventato operatore ecologico“; peggio Alba Parietti, quasi furiosa: “Il consiglio che do a Gabriel è quello di parlare il meno possibileprosegue la Canalis: “Gabriel dovrebbe prenderla sul ridere, anche perché più si arrabbia e più lo chiameranno valletto“; infine la Gerini, altra donzella che non ha peli sulla lingua: “Se Gabriel si prende sul serio è finita“. Il bel modello seguirà i consigli di chi ci è passato prima di lui? Vogliamo sperare di si: la prima gaffe è avvenuta ad una conferenza stampa dove alla domanda su chi fosse stato il vincitore della scorsa edizione, Gabriel ha risposto “Lorenzo Fragola”. Se va di questo passo o accetta gli ammonimenti delle colleghe o si fa calzare a pennello la veste di ‘valletto’: le critiche saranno impietose e, si sa, a Sanremo 2016 è meglio arrivarci preparati.