Arnasco, crolla una palazzina. Bilancio provvisorio: 2 vittime

Ad Arnasco, in provincia di Savona, è crollata una palazzina probabilmente a causa di una fuga di gas. Sul luogo sono intervenuti i soccorsi e le unità cinofile per estrarre le persone finite sotto le macerie. Per ora sono due le vittime, due feriti e tre dispersi, ma è solamente il bilancio provvisorio della tragedia.

Arnasco, Savona: crolla palazzina, 2 morti

I soccorsi sono stati avvertiti attraverso una telefonata alle 3:21 di questa notte. La palazzina che era composta da quattro appartamenti, abitavano sei persone, è stata completamene distrutta. Il boato dello scoppio è stato così forte è il suono è giunto fino ad Albenga, a pochi chilometri di distanza da Arnasco.

Estratti dalle macerie una coppia di anziani che viveva al primo piano: l’uomo è morto e la donna invece è stata trovata viva, ma ferita gravemente. L’altro corpo che è stato trovato è un ragazzo molto giovane, probabilmente un extracomunitario che non è stato ancora identificato. Ora la ricerca continua perché mancherebbero all’appello altre tre persone, se non di più nel caso in cui negli appartamenti vi fossero degli ospiti.