Claudio Lippi è in terapia intensiva: chiede di Matteo Renzi

A causa di un malore improvviso Claudio Lippi è stato costretto a rinunciare alla conduzione della trasmissione “L’anno che verrà” in diretta su Rai 1 prevista il 31 dicembre 2015. Il programma aveva come location Matera, ed è proprio nella “città dei sassi” che il conduttore è ricoverato nel reparto di terapia intensiva coronarica. In tanti si sono preoccupati delle sue condizioni di salute ma lui, dal letto del nosocomio lucano, chiede di parlare con il presidente del consiglio Mattero Renzi. Ma cosa dovrà dirgli?

Claudio Lippi è in terapia intensiva: chiede di Matteo Renzi

Claudio Lippi in terapia intensiva a Matera scrive su Twitter al premier italiano: “Caro Renzi, devo comunicare con te, sei determinante per la mia vita”. Oltre a queste richieste, tramite il social network ha voluto informare tutti i suoi fan che si chiedevano “come sta Claudio Lippi?”, dicendo che sta facendo tutti gli esami di routine per curare il suo cuore malato che già in passato lo ha fatto molto preoccupare.

Il malore di Claudio Lippi è avvenuto in albergo a Matera, a poche ore dalla diretta del Capodanno di Rai Uno. Non è la prima volta che aveva avuto problemi coronarici, infatti nel 2001 è stato ricoverato d’urgenza nel reparto di cardiologia dell’ospedale San Sebastiano di Frascati. Dopo questo problema al cuore fu operato al Policlinico Gemelli, per l’applicazione di tre by-pass. Negli ultimi giorni, su Twitter, Lippi chiede di parlare con insistenza con Renzi.

Nelle ultime ore Lippi è tornato a scrivere su Twitter, raccontando di trovarsi ancora nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Matera. Ma invece di offrire aggiornamenti sul suo stato di salute, ha preferito rivolgersi al Presidente del Consiglio Matteo Renzi. Ma nessuno però sa cosa vuole chiedergli. Ma cosa potrà fare il premier italiano per aiutare il conduttore televisivo? Si dovrà parlare di qualcosa inerente a problemi della salute che solo lui può risolvere? Renzi riuscirà a fargli una telefonata per aiutare Lippi in questo momento così delicato?