Intervista a Martina Brillo: “Amedeo mi ha usata per far ingelosire Sophia”

È entrata da poco a far parte della scuderia di Manila Gorio la bella Martina Brillo, ex corteggiatrice di Amedeo Barbato, che ha concesso un’intervista esclusiva a noi di News-24h. La ragazza ha parlato del suo percorso a Uomini e Donne e di come sia rimasta delusa nel non essere stata la scelta del bel napoletano: se non ci fosse stata Sophia, la donna ora al suo fianco sarebbe stata lei. Anzi, Martina Brillo si è addirittura accorta, ad un certo punto del percorso, di essere stata quasi usata dal tronista per innescare gelosia nella Galazzo. Nonostante la delusione, la ragazza crede ancora nell’amore e nel fatto che, prima o poi, arriverà qualcuno a guarirle le ferite ancora aperte.

Intervista a Martina Brillo: “Amedeo mi ha usata per far ingelosire Sophia”

Ciao Martina, tu sei stata una delle corteggiatrici più in vista tra quelle di Amedeo Barbato. Com’è stata la tua esperienza a Uomini e Donne?
Ho cominciato questo percorso dove non sapevo di trovare una persona come lui ovvero molto simile a me e con i miei stessi interessi. Inizialmente mi ha preso molto, talmente tanto che ci speravo, fino a che sono arrivata al punto di comprendere che tutto quello che stava facendo era una messa in scena perché tanto si era capito che la scelta non sarei stata io, anche se lui me l’ha fatto credere. Non rinnego tutto quello che ho fatto e detto, lo farei altre mille volte. È una persona che mi ha fatto comunque passare bei momenti, una bellissima esperienza che, comunque sia, porterò dentro: come ci siamo sempre detti, gli voglio bene.

Qual è stato il momento preciso in cui hai capito che la scelta sarebbe stata Sophia?
Sembra assurdo ma mi sono resa conto di questa cosa quando lui ha deciso di portarmi a casa. Lui lì mi ha fatto capire che quella sarebbe stata una forma di “strategia”, in modo da farla ingelosire di più portandomi a casa sua e presentandomi sua madre. Diciamo che lui voleva avere una reazione da parte di Sophia e questo l’ho capito da subito.

Quindi mi stai dicendo che tu saresti stata “usata” da Amedeo per far ingelosire Sophia?
Si, sono stata usata da Amedeo. Perché erano troppe le conferme e le certezze che lui mi dava, talmente tante che lui ha fatto credere a me ma anche a tutta Italia che forse sarei stata io la scelta. Tra l’altro tutti se lo aspettavano quindi qualcosa mi puzzava e capii che qualcosa non andava. Io mi sono accorta molto in fretta del suo giochetto e, quindi, proprio quando mi ha portata a casa lì ho capito tutto.

Credi che se non ci fosse stata Sophia saresti stata tu la scelta di Amedeo?
Probabilmente si. Perché, anche se nella parte finale sono subentrate altre due corteggiatrici, per come è lui come persona, non erano loro quelle che avrebbero potuto essere la sua scelta. Nella parte principale, ovvero dove c’ero anche io, anche le altre non gli manifestavano tutto ciò che lui voleva al punto che Amedeo, ogni volta che andavamo in esterna (e lui mi ha portato sempre, dall’inizio alla fine), ripeteva in continuazione che io ero l’unica a dimostrargli il vero interesse. Alla fine era questo ciò che lui cercava in una donna.

Anche Fabiola Cimminella, in una recente intervista, ha dichiarato che lei sarebbe stata la scelta se non ci fosse stata Sophia. Tu cosa mi dici in merito a questa affermazione?
Ho letto l’intervista e diciamo che ha pensato ciò che ho pensato anche io. Diciamo che ci siamo trovate un po’ nella stessa situazione, anche se lei un po’ meno. Alcune cose Amedeo le diceva a tutte, però c’era qualcosa in più che legava me e lui. Magari mi sbaglierò, ma sono convinta che alcune cose che non sono mai uscite fuori lui le ha dette soltanto a me. È normale che a lei diceva di fidarsi di lui e che era bello lei fosse lì ma l’abbindolava per far in modo che lei restasse fino alla fine perché anche lei faceva parte del gioco. Però ero convinta che non l’avrebbe mai scelta.

In barba a tutti i gossip relativi alla coppia, Fabiola ha dichiarato che Sophia è molto piccola per Amedeo e che i problemi che stanno affrontando ora sarebbero arrivati prima o poi. Tu cosa ne pensi?
Io ho sempre detto ad Amedeo e, persino alla madre, di scegliere col cuore. Amedeo è una persona che mi ha raccontato molto del suo passato e, anche in questo, lui ha parlato di queste cose con me, cosa che con le altre non ha fatto. Le sue delusioni passate e tanto altro lo hanno portato ad aver bisogno di una compagna ferma che non gli creasse problemi né tanto meno dubbi. Lui mi ripeteva ogni volta che quando era con Sophia si agitava e lei, tutt’oggi, scaturisce in me forti dubbi, nel senso che non mi fido al 100% di lei. Diciamo che Sophia per lui era una persona un po’ imprevedibile mentre con me era tutto l’opposto: con me c’era serenità e tranquillità e quindi ero la donna che cercava. Gli ho sempre detto ‘tu devi fare una scelta ma, se devi scegliere per una questione estetica, ti dico che di belle ragazze ne è pieno il mondo mentre tu devi avere qualcuna al tuo fianco che ti faccia stare bene internamente’ e lui mi ha sempre risposto di non preoccuparmi perché ci avrebbe riflettuto bene per poi giungere alla scelta migliore. Io gli ho detto che se l’avesse scelta si sarebbe reso conto dopo di chi è realmente Sophia e quello che dimostrava di essere nello show sarebbe stata anche fuori, se non peggio. Purtroppo nella vita tutto viene a galla e lui ci ha dovuto sbattere la testa: ecco le conseguenze.

Dici che Sophia rendeva Amedeo agitato però lui ha affermato che, di tanto in tanto, avrebbe voluto vederti più “peperina” e meno accomodante. Sei così nella vita o erano le telecamere ad inibirti?
Il fatto di essere accomodante, assolutamente no. Magari lo sono ma dipende dalle circostanze in cui mi trovo. Sono anche troppo “peperina”: quello è un lato del mio carattere che non ho voluto far uscire mai troppo fuori per paura di allontanarlo. Io sono una persona molto possessiva e gelosa e questo non volevo che uscisse al 100% perché la mia paura era quella di allontanarlo rendendomi pesante quindi cercavo di stargli vicino nel modo migliore e di capire quello di cui lui aveva bisogno. Magari lui ha frainteso pensando che lo assecondassi ma io non sono assolutamente così.

Infatti qualcuno ti ha definito impostata…
È normale che nel momento in cui ti trovi in un ambiente televisivo e sei tu la persona che deve fare di tutto per conquistare l’uomo (anche perché nella vita reale sappiamo che è il contrario) per noi è un po’ più complicato. In un contesto del genere in cui tu sai che tutto ciò che dici e fai viene registrato e mandato in onda non è facile agire: temi tutto quel che fai o dici nonostante tu sia te stessa ma è normale con tutte quelle persone che ti guardano. A me dispiace, perché sono stata fraintesa, ma forse a lui non è arrivato il messaggio di come è realmente Martina.

Qual è l’opinione che ti sei fatta di Amedeo a distanza di settimane dalla scelta? Vorresti dirgli qualcosa?
Non nego che il pensiero di volerlo rivedere c’è, non ho problemi a dirlo perché, come già affermato, non rinnego ciò che è stato. Vorrei vederlo più che altro per dargli due schiaffoni, per svegliarlo e fargli capire cosa si sta venendo a creare. Io sono contenta se lui sta bene ma leggere tutto quello che sta accadendo adesso non è bello. Con una persona con cui stai da poco dovresti stare a mille, almeno i primi tempi, e quello che sta succedendo in questo momento la vedo una cosa grave.

Lui ha comunque dichiarato, in un’intervista a Witty.tv, che sta vivendo la sua storia con i piedi di piombo e di non credere a quelle relazioni che partono subito con rose e fiori in quanto sono quelle che di solito non vanno a buon fine. Su questa cosa avete pareri discordanti. Credi che lui abbia detto questa cosa per non ammettere di aver sbagliato scelta?
Dunque io ho visto la puntata della scelta, l’ho fatto per capire al di fuori i suoi atteggiamenti nel scegliere Sophia e non mi è sembrata una cosa fatta col cuore. Amedeo mi ha sempre detto di voler uscire dal programma amando la sua donna. Lui di lei non è innamorato e, soprattutto, vedendo la puntata nella quale sono tornati insieme in studio come ospiti ho visto un atteggiamento di disagio perché sembrava che lui dovesse stare lì perché doveva stare con Sophia ma non perché ci volesse stare. Era più un dovere che un piacere.

Fabiola infatti ha parlato di scelta televisiva…
Si, assolutamente. Non credo sia venuta dal suo cuore, tutto qui.

Che idea ti sei fatta in generale del programma e della redazione, in riferimento anche a ciò che sta accadendo tra Gianmarco Valenza e la produzione?
Come ogni trasmissione c’è dietro un po’ lo zampino di persone che ti spingono e ti dirigono verso quella che è la tua strada, quindi non sempre si può reagire d’istinto. Ci sono persone dietro che ti spingono a fare o dire determinate cose: ad esempio se volessi essere più spinta o fare cose che normalmente faresti fuori, in un contesto del genere devi essere un po’ più limitata. Io credo che in redazione ci siano belle e brave persone però devi stare a delle condizioni e, se il gioco non ti sta bene, te ne stai a casa.

Quindi tu concordi con Gianmarco?
Lui mi sembra che abbia un po’ esagerato. Ho visto che ha mandato anche dei tweet a Rossella mettendola in allerta: quello mi sembra un po’ eccessivo. Gianmarco, anche caratterialmente, è un tipo che tende un po’ ad ampliare le cose quindi, se non gli stava bene, su quella sedia non insisteva a farcisi mettere da Maria De Filippi, dato che lo conosciamo un po’ tutti quel programma. Lui l’ha voluto e che quindi ora va a sputare nel piatto in cui ha mangiato non ha molto senso. Non concordo al 100% con lui, secondo me ha esagerato.

Sei stata paragonata a Diletta Pagliano, ex corteggiatrice e poi scelta di Leonardo Greco. Ti fa piacere questo accostamento?
Si, caratterialmente un po’ mi ci rivedo anche perché io mettevo molto in mezzo i valori personali, l’età…Mi sono fatta conoscere per quel che realmente sono, era un modo per arrivare al suo cuore. Se parliamo di evitare discussioni è stato perché io volevo arrivare prima a lui tramite la dolcezza e per questo magari sono stata fraintesa e mi è stato dato dell’accomodante.

C’è qualcun altro che oggi ti sta facendo battere il cuore o sei ancora scottata da Amedeo?
No, oggi non c’è nessuno. Il pensiero ad Amedeo ogni tanto ci va, forse è perché me lo ritrovo spesso davanti tramite foto e post sui social. Sarà che forse sono stata troppo sincera a differenza di altre e, quindi, ho messo troppo da parte il gioco ed ho puntato sulla serietà. Ho un bellissimo ricordo di lui e non ti nego che tutt’oggi ancora un po’ lo penso. Poi chi sa se arriverà quella persona che me lo farà dimenticare.

Come procede la tua vita dopo Uomini e Donne? Credi di avere successo dopo essere stata in tv?
Io mi sto impegnando in molti progetti, sto cercando di darmi da fare e non rimanere indietro nel senso che sono una persona molto iperattiva e terminato questo percorso sono tornata alla mia vita di sempre ovvero il lavoro con la mia famiglia, lo sport e le amiche di una vita. Comunque mi sposto spesso dal posto in cui vivo tra Milano, Roma e Napoli per cercare di aggrapparmi a persone che possono aiutarmi in ambiti lavorativi a crescere ed avere un futuro più stabile e concreto, sempre puntando su ciò che ho sempre sognato e cioè il mondo dello spettacolo. Io comunque ho studiato teatro e cinema, quindi, chi sa…

Quali sono, allora, i tuoi progetti futuri? Tra questi c’è anche quello di navigare ancora nel mondo del gossip e di entrare a pieno titolo nel mondo dello spettacolo?
Si questo mi piacerebbe. Con l’aiuto di Manila Gorio, che è una persona brava, seria e pulita, mi sto avviando verso la strada migliore per me, valutando alcune cose. Poi, se sarà, ne vedrete delle belle. Per adesso non svelo ancora nulla perché prima di parlare aspetto sempre che la cosa vada in porto però sto lavorando ad alcuni progetti futuri che, nel momento in cui saranno ufficiali, saprete.