Meteo gennaio 2016: il freddo siberiano arriverà anche in Italia

Le previsioni meteo gennaio 2016 lo stanno annunciando già da qualche giorno, ma stavolta pare che il tanto atteso freddo siberiano, durante questa settimana colpirà anche l’Italia. I maggiori siti meteo hanno confermato l’arrivo di gelidi venti russo-siberiani che porteranno con l’inverno su tutta la Penisola.

Meteo 2016, il freddo siberiano arriverà anche in Italia

L’inverno, quello vero, sta arrivando con un po’ di ritardo anche sull’Italia e il meteo oggi ci informa che il freddo giungerà entro il week end, colpendo soprattutto il Nord, che sarà interessato da pioggia e neve. L’arrivo di masse d’aria fredda direttamente dai comparti russo-siberiani sarà favorito, durante questa settimana, dallo spostamento dell’alta pressione verso l’Atlantico a latitudini più settentrionali. L’ingresso di venti forti freddissimi non sarebbe accompagnato da nubi che annunciano nevicate fino in pianura, se non a livello locale, e soprattutto sul Centro-Sud adriatico, quindi saranno interessate le regioni Abruzzo, Molise e Puglia. La pioggia investirà in particola modo Liguria, Toscana, Lazio e Umbria.

Quindi, entro il 15-16 gennaio inizieranno ad affluire correnti via via più fredde sul Bel Paese, che diverranno gelide dal 17-18 gennaio. Le temperature subiranno una repentina diminuzione, anche durante le ore di sole, con valori che di giorno difficilmente supereranno i 2-4° al Nord. La notte, sulle Alpi, saranno toccati i primi -25° della stagione e di giorno vivranno giornate di ghiaccio con valori sempre sotto lo zero.
Le temperature notturne al Nord scenderanno di 4/5° sotto lo zero, al Centro di  1/2° sotto lo zero, mentre al Sud si registreranno temperature di pocho sopra lo zero.