Roma, allarme fuga di gas dai tombini in viale Somalia

Allarme fuga di gas dai tombini stamani a Roma in via Maestro Gaetano Capocci, traversa di viale Somalia, area nord della Capitale. I vigili del fuoco intervenuti sul posto hanno evacuato due stabili di sei piani, negozi, banche ed attività commerciali del quartiere Africano, a pochi passi dal parco di Villa Chigi.

Roma, allarme fuga di gas dai tombini in viale Somalia

Questa mattina poco dopo le 9 a Roma è scattato l’allarme per una fuga di gas, fuoriuscito dai tombini di viale Somalia, all’angolo con via Capocci. Il gas avrebbe invaso le strade e si è reso necessario l’intervento dei vigli del fuoco e anche della polizia. Adesso sul posto sono a lavoro sei squadre del Comando Provinciale dei vigili del Fuoco. L’allerta è scattata dopo che alcuni condomini dei civici 18 e 24 hanno sentito un forte odore di gas. Per scopo precauzionale oltre 20 famiglie sono state evacuate e sono stati chiusi negozi, banche e altre attività della zona.

La circolazione in tutta la zona è stata deviata per consentire ai tecnici di individuare la perdita che viene definita «importante». Solo poche settimane fa analoga situazione poco lontano, in viale Eritrea, con tre palazzi evacuati per una fuga di gas da un garage sotterraneo.
Interrotta per precauzione anche l’energia elettrica nella zona.
Secondo quanto si apprende, lo scorso dicembre la strada era stata interessata da alcuni lavori stradali.