Biella, frana travolge i binari: deragliamento un treno regionale

Golia invade l’Italia del Centronord provocando i primi danni. A Biella, sui binari della ferrovia tra Cossato e Rovasenda (Biella-Novara) una forte frana sui binari, causata dalle piogge delle ultime ore, ha provocato il deragliamento del treno regionale 4835. Per fortuna non ci sono feriti tra i 13 passeggeri a bordo. Tuttavia il transito dei treni è stato sospeso dalle 6:20 e non è stato ancora ripristinato.

Biella: deragliamento di un treno

Per non paralizzare la viabilità è stato attivato un servizio di bus sostitutivo ai treni. Intanto i dipendenti delle squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana sono a lavoro per ripristinare la linea ferroviaria e recuperare i due vagoni che sono usciti fuori dal binario, uno dei quali si è appoggiata ai resti del muro laterle mentre l’altra è rimasta in bilico.

I passeggeri a bordo erano per la maggior parte maestre di asili che erano dirette al convegno di Milano. Ad ogni modo alle 8:30 è stata ripristinata la linea fra Bra e Cavallermaggiore (linea Cavallermaggiore-Alessandria).