Festival di Sanremo 2016: Noemi e i colori arcobaleno pro unioni Gay

Sanremo 2016. Per Noemi è la sua quarta partecipazione al Festival di Sanremo. E dopo il successo delle dichiarazioni di Biagio Antonacci, ospite in uno degli show televisivi di Panariello, in cui colse l’occasione per schierarsi a favore delle unioni civili tra i Gay, anche Noemi, scuola X-Factor, ha deciso di schierarsi pubblicamente a loro favore e quale miglior occasione se non durante la gara canora più attesa dell’anno?

Tutti pensavano che a consacrare il tema centrale di questo Sanremo 2016, circa le unioni tra persone dello stesso sesso, spettasse a Elton John, l’ospite più importante e soprattutto più efferato in materia visto che il cantante inglese è un esempio, o meglio, un simbolo, per chi lotta a favore delle unioni tra i gay. Infatti una delle voci più spontanee e irripetibili nel panorama della musica anglosassone è sposato dal 2014 con David Furnish insieme al quale è diventato padre due volte grazie all’aiuto della stessa madre surrogata.

Ad ogni modo, a rubargli la scena, almeno quella iniziale, è stata appunto Noemi che si è esibita sul palco dell’Ariston sfoggiando colori arcobaleno attaccati al suo microfono, proprio ad indicare la sua presa di posizione a favore delle unioni civili tra le persone dello stesso sesso. E chissà, magari qualche altro big, in gara a Sanremo 2016, potrebbe seguire il suo esempio. Siete pronti a scommettere su qualche nome?