31enne finge cancro per soldi utili ad un ritocchino estetico

L’amore per la perfezione del proprio corpo induce le persone ai gesti più subdoli e meschini. Ed è il caso di Charlotte Roche che non ha esitato a mentire pur di ottenere del denaro che l’avrebbe aiutata a sottoporsi agli interventi chirurgi per il ritocchino estetico che da tanto sognava. La 31enne è arrivata a truffare il ragazzo con una bugia impietosa. Ha finto di avere il cancro alle ovaie per spingere l’uomo a farsi pagare le cure.

Charlotte Roche finge cancro

E’ evidente che il denaro prestatole dal suo ragazzo, una somma di 20mila euro, non è mai stato impiegato per risolvere i problemi di salute di Charlotte, ovvero alla rimozione delle ovaie malate. Matthew però, e ormai suo ex compagno, ha scoperto tutte le sue bugie e ha troncato la loro relazione. Subito dopo la fine della storia il ragazzo ha chiesto alla sua ex di restituirle i soldi ricevendo però un rifiuto.

A questo punto, il ragazzo londinese, ha deciso di affidarsi alla legge per risolvere il problema. Charlotte è stata così arrestata e dopo aver trascorso un anno in carcere è stata condannata a una pena sospesa e in più dovrà restituire tutti i soldi al suo ex. Il giudice ha inoltre aggiunto: “E’ chiaro che, dopo aver iniziato la relazione con il ragazzo, hai agito in modo assolutamente disonesto, manipolatore e insensibile, approfittando della sua buona volontà con una storia falsa sul tuo stato di salute”.“