Sanremo 2016: Virgina Raffaele imita Belen con il vestito di Emma Marrone

Perché anche la “simbologia” è un dettaglio importante che non passa inosservato quando Virginia Raffaele interpreta i suoi personaggi. L’imitazione della showgirl argentina, Belen Rodriguez, al Festival di Sanremo 2016, è stata quella più attesa. Il pubblico del piccolo schermo già aveva visto l’imitatrice calarsi nei panni dell’ex moglie di Stefano De Martino, ma diciamo che ieri sera ha dato il meglio di se, aggregando tanti piccoli scatch che in questi ultimi anni hanno fatto divertire il pubblico tra “Quelli che il calcio” e “Amici”.

Festival di Sanremo 2016, Virgina Raffaele imita Belen Rodriguez col vestito di Emma Marrone

Ritornando ai dettagli la Raffele, che tuttavia non ha nulla da invidiare a Belen, anzi, le fa un’ottima pubblicità visto che come lei anche l’imitatrice ha un corpo mozzafiato, quello che non passa inosservato è il primo vestito che indossa per imitare l’attuale conduttrice di “Piccoli Giganti”, sotto l’abito da monaca che inizialmente indossa nasconde in realtà un abito indossato in precedenza da una sua ex grande rivale, alla quale Belen ha soffiato il fidanzato, ovvero Emma Marrone. Una coincidenza o è stato architettato ad hoc?

Ad ogni modo, oltre a sottolineare velatamente i dissidi tra la cantante salentina e la bella argentina, Virginia Raffaele è stata bravissima. Inizialmente la Rodriguez non ha reagito bene alle imitazioni, secondo noi, troppo perfette dell’imitatrice, e infatti ha poi deciso di gettare la spugna e non fare più il braccio di ferro, magari quando ha capito che l’imitazione è stata apprezzata da tutti, non un vip che si sia lamentato. Per questo, la mamma del piccolo Santiago, ha così commentato sui social:

Grazie Virginia. Adesso non dovrò più spiegare perché mi faccio chiamare ‘la ragazza con la valigia’. Brava Virginia! Dopo Sanremo 2011 e 2012 anche 2016. E’ stato stupendo esserci ancora