Addio a Giorgio Albertazzi: l’ultimo pilastro del teatro italiano

Addio a Giorgio Albertazzi, l’ultimo grande pilastro del teatro italiano. Nato a Fiesole nel 1923, si è spento oggi, a Grosseto all’età di 92 anni. E’ stato un attore e regista italiano. Grande attore di teatro, attivo per decenni sulle scene, Albertazzi è stato anche uno dei primi divi televisivi, protagonista di letture poetiche e di sceneggiati di grande successo.

Giorgio Albertazzi, ballando con le stelle

Tra i primi post che ricordano l’attore del teatro classico, e che ultimamente aveva anche partecipato al programma tv “Ballando con le stelle“, sono il Presidente della Repubblica, Mattarella:

Con Giorgio Albertazzi scompare uno dei massimi interpreti del teatro e del cinema italiano contemporaneo. Attore versatile e innovativo, ha unito nella sua lunga carriera tradizione e modernità. Le sue interpretazioni dei grandi classici restano una pietra miliare nella storia dello spettacolo

Morto Giorgio AlbertazziAnche il premier, Matteo Renzi, esprime il suo cordoglio:

E’ mancato un grande italiano, che ha fatto la storia del teatro e in parte del cinema. Vorrei che arrivasse un messaggio di affetto a questo artista insieme classico e controcorrente