Sparatoria a Pianura contro le forze dell’ordine

Sparatoria a Pianura contro il palazzo delle forze dell’ordine. Il colpo è stato sparato da una pistola calibro 9, a Pianura, in via Parroco Simeloli, un quartiere di Napoli. Il fatto è accaduto intorno alle 18:30 e per ora il commissariato di polizia divulga pochi dettagli.

Sparatoria a Pianura: 31 maggio 2016

In realtà pare che l’autore della sparatoria abbia cercato di mirare ad un negozio che si trova di fianco all’edificio della questura, dove è il colpo d’arma da fuoco è solo rimbalzato dopo essere stato rallentato da uno spartitraffico che si trovava nella traiettoria del bersaglio.

Tuttavia c’è di che allarmarsi visto che solo pochi mesi fa, davanti alla stazione dei Carabinieri di Secondigliano, ci fu un raid di camorra. In quel caso non si trattava di colpi di pistola, ma i malviventi erano muniti di mitragliatici colpendo così tutta la parete esterna del fabbricato. Ad ogni modo, dopo venti giorni di indagini, i militari sono riusciti ad arrestare il mandante del raid. Un giovanissimo uomo: Umberto Accurso di 24 anni e pare esponente di spicco del clan Vannella-Grassi.