Volo Singapore Milano, aereo in fiamme: a bordo 200 passeggeri

L’atterraggio è avvenuto giusto in tempo. Un volo Airlines Singapore Milano è dovuto ritornare indietro a causa di un guasto al motore.

Volo Singapore Milano in fiamme

L’aereo partito ieri sera ha incominciato a perdere olio intorno alle ore 2:00 (ora locale) ed è stato costretto a rientrare a Singapore atterrando nell’aeroporto di Changi.

Il volo SQ368 sarebbe potuto trasformarsi in una vera e propria tragedia. A bordo vi erano 222 passeggeri, e una volta rientrato, l’ala del velivolo, Boeing 777-300ER, ha preso fuoco. Per fortuna nessuno a bordo è rimasto ferito.