Speciale Uomini e Donne: la lettera di Gemma a Giorgio Manetti

Speciale Uomini e Donne: stasera Gemma Galgani finalmente leggerà la sua lettera a Giorgio Manetti, il senatore del trono di Uomini e Donne over che ha rubato il cuore alla dama. La loro è una storia d’amore, bella e tormentata. Troppi i punti interrogativi, troppe le cose non dette e finalmente, stasera, Gemma ne avrà l’occasione.

LEGGI QUI LA LETTERA INTEGRALE CHE GEMMA HA SCRITTO A GIORGIO

Speciale Uomini e Donne: la lettera di Gemma a Giorgio Manetti

La loro storia non verrà narrata stavolta da Maria De Filippi, ma da una voce fuoricampo d’eccezione, la voce della doppiatrice di Sara Jessica Parker, la Carrie Bradshow di “Sex and the city”, per rendere la narrazione di questa storia d’amore ancora più suggestiva.

La ricostruzione è bellissima, e seguiremo per voi il live. Le prime parole di Gemma, narrate dalla voce di Carrie già ci commuovono: “Spero che Giorgio sia il mio sogno che non sbiadisca mai“.

22:00 – Continua il racconto dei meravigliosi momenti insieme di Gemma. Siamo arrivati al punto in cui Giorgio ha messo le cose in chiaro: “Lui non è innamorato”. Settembre 2015.

22:25 – Come tutte le donne ferite, durante la crono storia Gemma-Giorgio, si toglie i sassolini dalle scarpe e si vendica un po’ tirando fuori tutti i difetti di Giorgio.

22:28 – La fatidica frase di Gemma alla redazione dopo aver conosciuto un altro uomo arrivato negli studi di Uomini e Donne per farle la corte: “Vorrei un uomo, non un gabbiano“.

22:35 Il racconto durante lo speciale uomini e donne continua e Paolo, purtroppo, il nuovo corteggiatore la lascia e Gemma è costretta nuovamente ad affrontare la realtà.

22:38 – Non c’è nulla da fare. Ogni volta Gemma si ripromette di lasciarlo stare, ma quando Giorgio accenna anche solo un passettino verso di lei, alla dama torinese le brillano gli occhi e si scioglie in un attimo.

22:45 – Tina stuzzica sempre Giorgia, e finge di corteggiare Giorgio, ma Gemma ci rimane puntualmente male.

22:50 – Finiscono sempre per litigare e poi fare la pace. Lui la definisce ignobile, poi la definisce vile, infine però torna sempre a ballare con lui.

22:58 – Tina e Gianni ci danno dentro, e scrivono loro una lettera a Giorgio prendendo in giro Gemma che si sente sempre più attaccata e umiliata.

23:00 – È un’altalena di emozioni, arriva il momento di raccontare il compleanno di Giorgio.

23:13 – Purtroppo Gemma si sente più umiliata dal comportamento di Tina che trascorre anche il suo compleanno con Giorgio.